Riti esoterici nel cimitero di Fano

di 

1 ottobre 2011

FANO – La scoperta l’ha fatta la custode del cimitero durante i lavori di manutenzione. Ha notato un panno nero, ripiegato, con delle scritte con gesso bianco e delle candele nere, già usate, avvolte. Sul posto, dopo l’allarme lanciato, è intervenuta la polizia scientifica ed è stato avvisato anche il questore di Pesaro e urbino Italo D’Angelo. Facile parlare di rito esoterico: resta da capire se sia stato effettuato da persone in vena di goliardia o da “adepti del settore”. Da quanto trapela sarebbe stato chiesto l’aiuto a don Aldo Bonaiuto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>