Noceto spazza via la Pierantoni rugby

di 

2 ottobre 2011

PESARO – La Pierantoni rugby regge un tempo il confronto con il Noceto. Il risultato finale 45-7 a favore degli emiliani mette in risalto tutta la fatica dei pesaresi nel reggere contro una squadra decisamente più pesante e più esperta, che lotterà senza dubbio per il salto in serie A. Eppure resta un po’ di rammarico per quanto visto nel primo tempo, con Pesaro che andava al riposo sotto di una sola meta, 14-7, dopo una bella segnatura grazie ad una penetrazione del centro Ulissi trasformata dall’estremo Nardini, giovane 18enne all’esordio in prima squadra. Nel secondo tempo però è venuta fuori la superiorità del Noceto che non ha fatto sconti e che ha messo a segno altre cinque mete, oltre alle due dei primi 40 minuti.

Risultato forse sin troppo largo, se non altro per il grande cuore che i pesaresi hanno messo in campo, determinazione più che apprezzata dal numeroso pubblico che ha riempito le due tribune, fra cui anche il presidente del Comitato Marche Maurizio Longhi. “Abbiamo incontrato una squadra ordinata e con giocatori di grande esperienza – ha sottolineato a fine gara il tecnico pesarese Daniel InsaurraldeAbbiamo tenuto fisicamente nel primo tempo per poi calare nel secondo. Peccato, perché il risultato non racconta la grande mole di gioco e di placcaggi che abbiamo messo in campo. Purtroppo abbiamo sofferto sui calci alti e in mischia, e loro ci hanno punito. Non era però questa la partita da vincere”.

Che dire dell’esordio di Nardini?
Davvero positivo. Si è subito inserito nella squadra ed è stato all’altezza della partita. Ora dobbiamo lavorare tutti insieme per la partita di domenica. Quella di Imola è un match da vincere”.

 

IL TABELLINO

PIERANTONI PESARO RUGBY – NOCETO 7-45
PIERANTONI PESARO RUGBY: Nardini, Borelli (11′ st Panzieri), Villarosa, Ulissi, Micci (11′ st Jaouhari), Mancini, Cardellini, Scavone, Cecconi (25′ Minardi), Sanchioni, Battisti, Beldowski (28′ pt Cassola) (25′ st Cassola), Romagnoli, Bargnesi (25′ st Aversa), Casoli (16′ st Polidori) All. Insaurralde
NOCETO: Reverberi, Passera, Magnani, Nerui, Ghiretti, Garulli, Albertini, Baroncelli, Giovanelli, Di Marco, Zucchi, Boggiani, Guerci, Saccomani, Maio. A disp. Morini, Righi, Menichelli, Beretta, Mori, Catellani, Micconi. All. Maida
ARBITRO: Tomò (Roma)
MARCATORI: 6′ meta tecnica Noceto, tr. Garulli, 14′ m. Passera t. Garulli, 18′ m. Ulissi, t. Nardini, 8′ st m. Boggiani t. Garulli, 11′ m. Magnani, 21′ st m. Boggiani, 25′ m. Catellani t. Garulli, 32′ m. Reverberi T. Garulli
NOTE: gialli Maio Calci Pesaro 1/1 (Nardini tr. 1/1), Noceto 5/7 (Garulli tr. 5/7) andamento punteggio: 0-14, 7-14, 7-45

 

LA PHOTOGALLERY DI MARCO GIARDINI:

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>