26 settembre-2 ottobre

di 

3 ottobre 2011

1) ARTIC – Un’altra azienda storica del Pesarese a rischio chiusura. E’ la Artic, facente parte del gruppo jesino leader nel settore dell’arredo e delle vetrine refrigerate per ristorazione Clabo. I 58 dipendenti dell’azienda di Apsella, a cui ha fatto visita il presidente della Provincia Matteo Ricci, scioperano contro la decisione della proprietà di spostare la produzione a Jesi. Speriamo non succeda.

2) MONETE – Sequestrate monete e beni archeologici per un valore pari a 3 milioni di euro. La Guardia di finanza ha denunciato nove persone tra Pesaro, Fano, Tavullia, Gabicce Mare e Cattolica. Servendosi di un intermediario romagnolo, rivendevano i preziosi beni su internet.

3) SET – Pesaro scelta come location per un’importante produzione cinematografica tedesca. Ma perché.

4) CORAGGIO – Come quello mostrato dai 12 ciclisti trapiantati partiti dall’ospedale di Bergamo e arrivati a Pesaro dopo essersi fatti 270 chilometri in giro per le Marche. Chapeau.

5) DASPO – Acronimo di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportivo. Un provvedimento comminato a 33 tifosi della Vis che per due anni la domenica dovranno passare in Questura per rispondere all’obbligo di firma. Ignobile andare in trasferta con mazze e bastoni al seguito. Ma siamo sicuri che tutti gli occupanti del pullman incriminato sono responsabili?

6) OSCAR – Sant’Angelo in Lizzola Comune virtuoso. La giuria dell’Oscar di Bilancio della pubblica amministrazione lo ha inserito, a livello nazionale, fra i tre enti non capoluogo che hanno la miglior rendicontazione economico-finanziaria e sociale d’Italia. Quando si dice l’oculatezza.

7) OVER – In barba alla carta d’identità, anche quest’anno grande successo di pubblico e di attenzione per Miss Over, il concorso di bellezza vietato alle giovanissime. Giusto così.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>