Spaccio: da Scampia a Piobbico, un arresto

di 

3 ottobre 2011

CocainaCITTA’ DI CASTELLO (PG) – Da consumatore a spacciatore, purtroppo, spesso il passo è breve. Tra i 15 appena arrestati per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga c’è anche un residente nel comune di Piobbico. La sostanza stupefacente arrivava dal quartiere napoletano di Scampia ed era rivenduta a Città di Castello, in provincia di Perugia.

Le indagini, coordinate dalle Direzione distrettuale antimafia della procura della Repubblica del tribunale di Perugia, hanno accertato l’esistenza di un’organizzazione criminale formata da 23 persone, tutti giovani della zona che – essendo consumatori di droga – sarebbero diventati spacciatori in bar e discoteche di Città di Castello e dintorni. A capo ci sarebbe un napoletano che, fa sapere la polizia, pare vendesse la droga direttamente a casa propria assieme alla moglie.

Oltre ai 15 arresti per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e concorso in spaccio, l’operazione ha portato anche al sequestro di centinaia di dosi di cocaina e hascisc, di bilancini di precisione e di due autovetture.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>