A Mondolfo torna la festa del Nonno

di 

7 ottobre 2011

MONDOLFO – A Mondolfo torna la Festa del Nonno. Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Mondolfo patrocina un’importante iniziativa con finalità sociali, che vede protagonisti per un giorno tutti i pensionati e gli anziani del territorio che vogliono trovare un momento ludico e conviviale per trascorrere in allegria una domenica diversa dal solito. “Quest’anno – spiega l’assessore ai servizi sociali Flavio Martini – è stato fondamentale per la realizzazione della festa l’intervento di molte associazioni di Mondolfo e Marotta quali la Bocciofila, la Croce Rossa, l’Avvulss, l’Auser, il centro sociale di Piano Marina, i Tre Colli, Agorà, Gli Irragionevoli e l’Avis che, oltre al consueto contributo umano dei volontari, hanno partecipato anche economicamente per l’ottima riuscita della festa”.

“La festa del Nonno si terrà domenica 9 ottobre presso la sala del centro polivalente Pierino Ciriachi di Marotta – precisa l’assessore per le politiche della terza età Corrado Paolinelli – e sarà scandita da due momenti distinti: la messa alle ore 11 e il pranzo sociale alle 13 per poi proseguire nel pomeriggio con l’intrattenimento dei volontari delle diverse associazioni”.

Le quote di adesione all’iniziativa riservata agli anziani o meglio ancora ai meno giovani che abbiano compiuto 65 anni di età, potranno essere effettuate con il versamento di 16 euro entro venerdì 7 ottobre, cioè oggi, in diversi punti del territorio. Martini ricorda che “è stato fondamentale rintracciare diversi punti di raccolta per facilitare le adesioni delle persone con difficoltà di spostamento, così a Marotta ci si potrà rivolgere presso il Bocciodromo, la delegazione dell’ufficio Anagrafe, Pane Pizza Dolci di Letizia, a Piano Marina presso Pane Pizza Dolci di Carmen, a Mondolfo presso Edicola Tabaccheria di D. Curso, Barbieria Zandri e Tabaccheria Ferruccio di Ponte Rio”.

Per qualsiasi altra informazione si potrà contattare l’Ufficio Servizi Sociali del Comune allo 0721.939222, che darà informazioni anche per fornire mezzi di trasporto utili al trasferimento degli aderenti con problemi motori o di accompagnamento. Alla Festa sono graditi anche amici e familiari dei “nonni” che dovranno versare una quota di 20 euro.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>