Uisp Futsal League, buona la prima del San Pietro 5

di 

8 ottobre 2011


Technicopy-Asd San Pietro 5, Jacopo Pazzaglia

Jacopo Pazzaglia (foto Marco Giardini)

di Marco Giardini


PESARO – Esordio in campionato per il San Pietro 5 che al campo di Borgo Santa Maria tiene testa alla favorita Technicopy. Nella gara valida per il campionato amatoriale della Uisp (la Futsal league calcio a 5 di Pesaro), inizio sofferto per i “sanpietrini”, chiusi in difesa dagli attacchi avversari che hanno fruttato a metà primo tempo un gol.

I ragazzi di mister Bernacchia prendono le misure con l’avanzare dei minuti e riescono a pareggiare con una bella azione di Ceccolini, che poco dopo raddoppia su assist di Coccioli (2-1). Primo tempo molto vivace dopo un inizio di partita un po’ sotto le righe, con le due squadre a studiarsi.

Nella seconda metà diverse le sviste arbitrali con conseguenti proteste del San Pietro. Azione spettacolare di Pazzaglia che dalla propria difesa scarta tutta la squadra avversaria per poi servire sotto porta Ceccolini che non deve fare altro che metterla in rete: 3-1 per i sanpietrini. Pressing forsennato della Technicopy per cercare di diminuire lo svantaggio e San Pietro tutto chiuso in difesa per diversi minuti. Altre proteste per errori arbitrali – o presunti tali – a favore dei padroni di casa della Technicopy. A 7 minuti dal termine fallo dal limite pro San Pietro: il genio Pazzaglia spiazza tutti con una punizione capolavoro che finisce all’incrocio dei pali, alla sinistra del portiere che non fa altro che guardare la palla insaccarsi in rete: 4-1 per gli ospiti.

Technicopy-Asd San Pietro 5, Andrea Ceccolini

Andrea Ceccolini, per lui 4 reti (foto Marco Giardini)

 

A 4 minuti dalla fine la Technicopy accorcia con un bel tiro da fuori aria che il portiere Carloni – ottima partita comunque la sua – , non riesce a deviare in angolo.

Si scalda l’atmosfera ulteriormente, con proteste nei confronti dell’arbitro da una parte e dall’altra. Brutto fallo su Pazzaglia ma il responsabile viene solo ammonito. Poi la Technicopy si porta sul 3-4 grazie al nervosismo che circola in campo. All’ultimo minuto ancora gol per il San Pietro – poker per il bomber Ceccolini – che porta il risultato definitivo sul 5-3 per i sanpietrini che si impogono alla prima di campionato sulla favorita Technicopy.

 

 

 

Le foto della partita di Marco Giardini:

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>