E’ un San Pietro 5 versione “brasileira”

di 

11 ottobre 2011

di Marco Giardini

PESARO – Secondo turno di Futsal league per il San Pietro 5, che sul campo del Ledimar sfida i Carioca vittoriosi la prima giornata con un netto 6-2 a favore del Montecchio Five. Nelle file sanpietrine turnover per mister Bernacchia che fa esordire El Gadamsi come centrale difensivo e Torcoletti in attacco a far coppia con il funambolico Pazzaglia, il quale era stato autore di una grande prestazione con la favoritissima Technicopy finita 5-3. In mancanza dell’esperto Renzi, più spazio anche per Spadoni, Eusepi e per il jolly Gregorini, in campo solo per qualche minuto alla prima giornata di campionato.

 

Carioca-San Pietro 5, Francesco Torcoletti

Francesco Torcoletti festeggiato dai compagni (foto Marco Giardini)

PRIMO TEMPO

San Pietro in campo con Carloni in porta, Fattori in difesa, El Gadamsi e Coccioli laterali, Torcoletti in attacco. La gara inizia a ritmi alti che fruttano diverse occasioni da ambo le parti. Al 10′ Torcoletti recupa palla e sfodera un gran tiro da fuori che si insacca alle spalle del portiere. Cinque minuti dopo ancora Torcoletti raddoppia con una deviazione da calcio d’angolo. San Pietro 5 padrone del campo, con i Carioca chiusi in difesa dagli attacchi avversari. Arriva anche la terza rete ma, non appena i sanpietrini calano il ritmo, gli avversari ne approfittano accorciando le distanze con una bella azione corale. A 5 minuti dalla fine del primo tempo altro gol dei Carioca, che dopo una metà primo tempo sotto tono hanno preso le misure agli avversari portando il risultato sul 2-3. Così finisce il primo tempo.

 

Carioca-San Pietro 5, Jacopo Pazzaglia

Jacopo Pazzaglia esulata dopo il gol (foto Marco Giardini)

 

LA RIPRESA

Inizio secondo tempo sulla stessa intensità del primo, con i Carioca che trovano subito il pareggio. Pochi minuti e di nuovo vantaggio sanpietrino con Eusepi. Le giocate spettacolari si sprecano. Il solito Pazzaglia prima costringe in angolo il portiere avversario con un bel tiro, poi con un dribbling ubriacante manda in tilt la difesa avversaria e manda in rete per il 5-3. Neanche il tempo di riprendere il gioco e ancora Pazzaglia a farsi gioco degli avversari prima di servire un pallone a Torcoletti che appoggia: 6-3. I padroni di casa accorciano con un tiro da fuori aria che Carloni non riesce a deviare. Svolta della partita con l’espulsione di El Gadamsi per proteste. Il San Pietro 5 in inferiorità numerica soffre visibilmente e alla prima occasione i Carioca accorciano ancora: 4-6. Anche quando si ristabilisce la parità numerica, il San Pietro soffre. Ne approfittano i Carioca che in 10 minuti mettono a segno due gol che riportano il risultato in parità. Rientra Pazzaglia che riporta il risultato sul 7-6. Nel recupero Torcoletti, di rigore, fissa il punteggio finale sul 6-8 segnando la quinta rete della partita.

San Pietro a punteggio pieno dopo due giornate e grande entusiasmo per i ragazzi di mister Bernacchia, che ora aspettano la terza giornata che li vedrà impegnati ancora in trasferta contro la Tiso Parrucchieri, ma sempre al campo del Ledimar.

 

La gallery della partita di Marco Giardini:

 



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>