Radio Prima Rete dice addio alle radiocronache della Vis

di 

11 ottobre 2011

PESARO – Radio Prima Rete annuncia, con estremo dispiacere, che quest’anno sarà costretta ad interrompere la trasmissione radiofonica delle partite della Vis Pesaro Calcio. “Nostro malgrado – si legge nel comunicato dell’emittente pesarese –  ci vediamo impossibilitati a sostenere i costi economici della trasmissione in diretta, dal momento che quest’anno la società Vis Pesaro ha deciso di non rinunciare al corrispettivo economico chiesto alle emittenti radiofoniche dalla Lega Nazionale Dilettanti per il servizio di trasmissione in diretta. Si precisa che detto corrispettivo, dovuto solo dalla categoria D a salire, solo in minima parte resta in capo alla Lega, essendo per la maggior parte girato alla società. Pur riconoscendo il pieno diritto della società alla richiesta economica, spiace tuttavia osservare come la scelta della società, di non rinunciare al medesimo, sia forse poco oculata. Così facendo infatti si rende di fatto impossibile la prestazione di un servizio utile per tutta la cittadinanza, che la nostra radio ha puntualmente fornito negli anni, anche quando la squadra era in categorie inferiori, ed impegnando proprie risorse di personale e finanziarie. Si vuole fare osservare come le spese di trasmissione delle partite della Vis non siano affatto coperte dalla raccolta pubblicitaria, che per le partite della squadra di calcio è assolutamente   inesistente e non è mai stata incoraggiata dalla società né dalle istituzioni pubbliche, a differenza ad esempio di quanto avviene per le trasmissioni delle partite delle squadre di basket e pallavolo. La nostra radio, quindi, stante già l’impossibilità di coprire i costi di trasmissione con la raccolta pubblicitaria, si vede assolutamente impossibilitata a coprire gli ulteriori corrispettivi richiesti dalla Società Vis Pesaro. Per questo motivo, dopo tanti anni di collaborazione, Radio Prima Rete quest’anno sarà costretta a rinunciare alla trasmissione in diretta delle partite della squadra. Sperando peraltro in un ripensamento della società, che renda possibile il servizio, e scusandoci con i fedeli ascoltatori, facciamo alla squadra i migliori auspici per una felice stagione”.

Un commento to “Radio Prima Rete dice addio alle radiocronache della Vis”

  1. FABIO RIDOLFI scrive:

    Senza prendere le parti di nessuno , voglio rimgraziarvi perche’ , grazie a voi, ho avuto l’ocasione di seguire in streaming le partite della Vis dal Vietnam come dagli USA e dalla Cina , adesso purtroppo devo aspettare la fredda grafica dei risultati finali in qualche sito addetto…………….o forse no ?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>