“La relazione in… Campo”, se ne parla in un convegno

di 

14 ottobre 2011

PESARO – Un convegno per parlare di “Corpo, sport, educazione”. Si terrà lunedì 24 ottobre alle ore 20.30, presso l’Auditorium di palazzo Montani Antaldi di via Passeri, 72, un momento denominato La Relazione in… “Campo”. Organizzano la Snoopy Pallavolo e l’associazione Rimbalzo, col patrocinio di Comune, Provincia, Federvolley e Coni provinciale. Il programma prevede il saluto delle autorità, l’introduzione ai lavori “Pedagogia, sport e vita” di Barbara Rossi, presidente della Snoopy pallavolo, pedagogista e Professional Counselor. Interverranno Filippo Sabattini – psicopedagogista, Counselor Supervisore, formatore in ambito educativo e sportivo – su “La sintonizzazione corporea come fondamento della relazione” e Roberto Mancini – insegnante di educazione fisica, docente presso la scuola dello Sport Marche – che parlerà de “L’ascolto motorio del bambino in ambito sportivo”. Ci sarà anche Stefano Gambelli, allenatore della Snoopy Pallavolo di B1 femminile, responsabile tecnico del settore giovanile e del “Progetto” Scavolini-Snoopy. Gambelli interverrà su un tema importante per un coach: “Lo sguardo sull’atleta o sulla persona?”

Interverrà su “Le competenze dell’allenatore per potenziare la motivazione individuale dell’atleta” Marco Mencarelli, allenatore della Nazionale di pallavolo Juniores femminile, nonché direttore tecnico delle squadre Nazionali pallavolo giovanili femminili, mentre Angelo Lorenzetti – allenatore del Copra Elior Volley Piacenza di serie A1 maschile – parlerà sul tema “Dall’atleta alla squadra”.

La conclusione dei lavori – “La formazione continua dell’allenatore” – sarà moderata da Giancarlo Sorbini, presidente della Scavolini Volley.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>