L’Alma saprà rialzarsi, parola di Gabellini

di 

14 ottobre 2011

 

Fano-Ebolitiana, Tommaso Marolda

Tommy Marolda durante Fano-Ebolitana. Foto Giardini

FANO- Aspettando la trasferta di Milazzo, il neo presidente dell’Alma Juventus Fano Claudio Gabellini, fotografa la situazione attuale della squadra, convinto però che la squadra sappia reagire e rialzarsi. 

Di fronte alla terza sconfitta – afferma il presidente Claudio Gabellini – in casa non possiamo invocare unicamente l’inadeguatezza delle terne arbitrali (sicuramente presente ed evidente sia nel match con il Catanzaro sia in quello con l’Ebolitana, ndr) o dell’astratta malasorte.

Anche se ogni partita fa storia a sé, credo che il team dell’Alma manifesti alcune criticità che i nostri tecnici sapranno sicuramente individuare e poi dare una soluzione.

La società è consapevole di questa situazione, ma è anche fiduciosa che con l’impegno ed il lavoro potranno arrivare quei risultati positivi che ora purtroppo non possiamo registrare.

Baldassarri e tutto lo staff tecnico, unitamente ai nostri giocatori, sapranno reagire ad un momento difficile e siamo certi che i veri sportivi fanesi comprenderanno bene che il calcio, come la vita, offre a volte sorprese, anche amare, e che è compito degli uomini con la testa sulle spalle affrontarli e cercare di risolverli”.

Il presidente Gabellini conclude dicendo:

Non serve il pessimismo ma unicamente la voglia e la determinazione per fare di più e meglio”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>