Chateau d’Ax, tutto pronto per il debutto casalingo

di 

15 ottobre 2011

Pala Mondolce 1

Il Pala Mondolce aspetta la Chateau d'Ax all'esordio casalingo (foto Marco Giardini)

URBINO – Tutto pronto per il debutto casalingo di domani contro la Spes Conegliano valido per la seconda giornata del Campionato di Serie A/1 femminile, in programma al PalaMondolce alle ore 18. Una gara difficile aspetta le giocatrici della Chateau d’Ax Urbino Volley che incontreranno le venete in cerca del riscatto dopo la sconfitta subita nella prima giornata di Campionato ad opera della Yamamay Busto Arsizio. “Non sarà una gara semplice – ha dichiarato il Direttore Sportivo Gianluca Merendoni- Conegliano ha tra le sue fila giocatrici di buon valore come Angeloni , Weiss, Crozzolin, Rossetto, atlete che da anni giocano in A/1. Noi , dopo la gara di domenica scorsa, cercheremo di riconfermarci davanti al nostro pubblico cercando di ripetere le
prestazioni degli ultimi tre set contro Parma”. Appuntamento al PalaMondolce dove è prevista una grande affluenza di pubblico. Dopo la vittoria di Domenica scorsa, in settimana c’è stata una grande afflenza al botteghino per sottoscrivere gli abbonamenti alle gare interne della Robur Tiboni Urbino.

Ieri, si è svolta a Bologna l’Assemblea della Lega Pallavolo Femminile Serie A a cui hanno partecipato Laterza e Gallucci quali rappresentanti della società ducale. E’ stata anticipata a sabato 22 Ottobre alle ore 20.30 la gara di Campionato valevole per la terza giornata tra Liu Jo Modena e Chateau d’Ax Urbino Volley che si giocherà in Emilia al PalaPanini , non cambierà invece la data della gara contro Villa Cortese della quarta giornata. Il derby con la Scavolini a Pesaro , invece, si disputerà il martedì 22 Novembre alla ripresa del campionato. ” Sono state variate le date in comune accordo con la Fipav per permettere ai club di utilizzare il più possibile le convocate dal Ct Azzurro ed al tempo stesso per favorire la Nazionale nella preparazione della World Cup – afferma il responsabile della Comunicazione Laterza- ieri , è stata una giornata importante perchè si è discusso dei vari problemi riguardanti la pallavolo femminile italiana di serie A e devo ammettere che abbiamo notato una
compattezza dei club a voler sistemare determinate situazioni e problemi del movimento. Anche sulla questione Novara è stata formulata una proposta che verrà riportata alla Fipav e che potrebbe accontentare tutti quanti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>