Linea ferroviaria Fano-Urbino, la Regione dà l’ok sulla dismissione

di 

17 ottobre 2011

ANCONA – Parere favorevole della Regione Marche sulla dismissione della linea ferroviaria Fano-Urbino. Il servizio passeggeri e merci sulla linea ferroviaria Fano-Urbino, lo ricordiamo, è stato soppresso nel 1987. Dopo la proposta dell’assessore alle Infrastrutture Luigi Viventi, dopo la rinuncia della concessione di servizio da parte di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), la Giunta ha risposto alle richiesta del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che sollecitava una decisione in merito. “Abbiamo assecondato le ripetute richieste della Provincia di Pesaro e Urbino di procedere alla dismissione definitiva, in quanto interessata a riconvertire l’aerea dell’ex sede ferroviaria ha spiegato Viventi – La decisione  tiene conto anche del fatto che Rfi non è più intenzionata a ripristinare il collegamento ferroviario, per cui, come Regione, autorizziamo Rfi e la Provincia a instaurare rapporti diretti per un miglior riutilizzo pubblico della vecchia linea”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>