Pesaro rugby ancora a secco di vittorie

di 

17 ottobre 2011

Pesaro Rugby-Noceto

PESARO – Ancora ferma al palo. La Pierantoni Pesaro rugby esce sconfitta anche nella terza giornata di campionato contro il Piacenza 1947 per 26-16. Risultato amaro per i pesaresi che non sono riusciti a conquistare nemmeno un punticino utile per muovere la classifica. Purtroppo i giallorossi hanno pagato una mischia più leggera e con meno esperienza, che ha faticato a offrire ai trequarti palloni puliti.

Se il primo tempo terminava 14-3 per gli emiliani, con i punti pesaresi figli di un piazzato di Martinelli, nel secondo i kiwi non riuscivano a invertire il risultato nonostante un bel forcing da cui scaturiva prima la meta di Nardini e poi quella di Martinelli, oltre a un piazzato dello stesso.

Nonostante il risultato però il tecnico Daniel Insaurralde vuole vedere il bicchiere mezzo pieno: “In questa partita non potevamo fare di più. Abbiamo una mischia che sta faticando a causa di assenze importanti, come quella di Beldowski, Pizzutti e Sanchioni, e purtroppo abbiamo pagato delle scelte di gioco sbagliate. Però avevamo i trequarti quasi al completo e hanno fatto vedere belle cose nonostante i non tanti palloni di qualità. Sono rientrati Martinelli e Rossi che hanno fatto bene, ha debuttato l’argentino Ayala, il centro Ulissi ogni domenica gioca meglio e lo stesso giovane Nardini sta crescendo tanto. Peccato davvero non esser riusciti a concretizzare di più i palloni avuti nel secondo tempo. Però l’atteggiamento visto in campo è stato quello giusto e non quello di domenica scorsa. In più abbiamo visto che a livello fisico ci siamo. Ora speriamo di recuperare al più presto qualche giocatore di mischia”.

 

PIERANTONI PESARO RUGBY – PIACENZA RUGBY 16- 26
PIERANTONI PESARO RUGBY: Polidori – Galdelli – Casoli – Battisti – Cazzola – Filimon – Cecconi – Scavone – Cardellini – Mancini – Rossi – Ayala – Ulissi – Nardini – Martinelli All. Insaurralde Entrati Giunti – Antinori – Panzieri
PIACENZA RUGBY: Battini – Forestelli – Alberti – Co’ Angelo – Barzan – Genev – Borella – Rancati – Muzzin – Girometti – Popov – Franchi – Sartori – Pavia – Robuschi
ARBITRO: Massa di Roma
MARCATURE: 11′ meta Muzzin trasf. Robuschi (7 -0), 21′ c. puniz. Martinelli 7 – 3, 28′ meta Popov trasf. Robuschi (14 – 3), 47′ meta Rossi (14 – 8), 45′ meta Co’ Angelo (19 – 8), 49′ meta Pavia trasf. Robuschi (26 – 8), 53′ c. puniz. Martinelli (26 – 11), 61′ meta Martinelli (26 – 16)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>