Renato Pinto, il ricordo di Varotti

di 

18 ottobre 2011

Renato Pinto, il ricordo di Varotti 

Renato Pinto

Renato Pinto nella sua Villa Serena

Con Renato Pinto la Confcommercio perde un dirigente capace ed illuminato ed io un Amico con il quale ho condiviso tantissimi anni di impegno e di lavoro. Un Amico ed un Dirigente pacato, equilibrato, dotato di una grande umiltà e serenità d’animo che riusciva – anche nei momenti di maggiore difficoltà – a trasferire a chi gli stava vicino. Un Amico che ha vissuto con coraggio e serenità la terribile e lunga malattia che l’aveva colpito. Un Dirigente sempre pronto a impegnarsi all’interno dell’organizzazione nella quale ha ricoperto numerosi incarichi in virtù della Sua intelligenza, disponibilità  ed equilibrio.

Ricordo in questo momento le tantissime notti passate a discutere, tanti anni fa, la costituzione dell’Associazione Ristoratori della Provincia di Pesaro e Urbino : si faceva mattina a discutere, spesso anche litigando! E Lui era sempre il più equilibrato , quello a cui spettava l’ultima riflessione che poi  in virtù della sua indiscutibile autorevolezza  diveniva patrimonio comune.
Lo volli fortemente tanti anni fa , nella Giunta Esecutiva di Confcommercio – incarico che tuttora ricopriva – per la sua intelligenza ed il suo equilibrio, virtù non sempre disponibili, oltre che per la  Sua competenza e preparazione.
Nelle tante manifestazioni enogastronomiche organizzate in questi anni Lui era il difensore della semplicità e della qualità della cucina ma anche il convinto nemico di ogni forma di manipolazione che alterasse il valore delle tradizioni culinarie della nostra terra.
Ricordo il Suo impegno e la Sua costante attività in seno alla Confcommercio a cui era sinceramente e profondamente legato : non si tirava mai indietro ed era sempre pronto a dare una mano,a svolgere quella missione, ad accettare incarichi difficili ed impegnativi . Ed io , da Direttore ( ma anche prima) , spesso mi rivolgevo a Lui per avere consigli e suggerimenti.
E’ una perdita gravissima per la Confcommercio , per l’Associazione Ristoratori , per Il Sindacato Provinciale dei Pubblici Esercizi di cui era Presidente. Renato Pinto ci mancherà tanto! Mi mancherà tantissimo
Ciao Renato.
Amerigo Varotti , amico e Direttore di Confcommercio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>