Incredibile Chateau d’Ax: 3-0 netto anche a Modena

di 

22 ottobre 2011

Francois Salvagni 1

Francois Salvagni può esultare ancora (foto Marco Giardini)

MODENA – Incredibile Chateau d’Ax. Le urbinati di Salvagni riescono nell’impresa di battere la corazzata Liu Jo Modena nella tana emiliana del palaPanini. Netta l’affermazione della Robur Tiboni, che s’è sbarazzata della quotata avversaria in soli tre set. Emblematici, poi, i parziali: 25-18, 25-18, 25-17 a mostrare una superiorità dal primo all’ultimo scambio.

Tre punti inaspettati – ma solo dall’esterno dell’ambiente ducale che invece ha sempre creduto nella squadra allestita dal diesse Merendoni – che mantiene la Chateau d’Ax in testa alla classifica, ancora imbattuta dopo tre partite.

Sorride a fine match, e ne ha ben donde, il direttore sportivo di Urbino Gianluca Merendoni: “Prestazione straordinaria da parte di tutte. Non è che Modena abbia giocato male, tutt’altro… siamo noi che siamo stati superiori. Un plauso alle ragazze e allo staff”.

 

LIU JO MODENA – CHATEAU D’AX URBINO 0-3 (18-25, 18-25, 17-25)
LIU JO MODENA: Partenio 10, Valeriani 1, Aguero 8, Rinieri 10, Marinkovic 7, Paggi 7, Croce (L), Barazza, Mari. Non entrata Ciabattoni. All. Cuccarini
CHATEAU D’AX URBINO: Djerisilo 19, Blagojevic 11, Tirozzi 8, Faucette 1, Garzaro 9, Crisanti 10, Skorupa 3, Siressi (L). Non entrate Van Hecke, Gentili, Mc Namee, Ganeta. All. Salvagni
NOTE: durata set 26′, 28′, 25′; tot. 1h 19″

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>