Real, sconfitta onorevole. Cagliese, che colpo!

di 

23 ottobre 2011

Elpidiense Cascinare- Real Montecchio 2-0

Real Montecchio-Fossombrone

Il Real Montecchio torna a mani vuote dalla trasferta di Porto S.Elpidio (foto Marco Giardini)

ELPIDIENSE CASCINARE (4-4-2): Marinelli ; Romagnoli, Molini (37’ st. Detto), Colella ; Cantarini, Berdini, Fabrizi, Marasca ; Giannandrea (19’ st. Trudo), Bracciotti (47’ st. Mezzanotte). A disp. Ascenzi, Cerquozzi, Marozzi, Bracalente. All. Cerqueti

REAL MONTECCHIO (4-3-3): Ponzoni ; Carciani, Ruggeri, Manzo, Seclì ; Magi, Pentucci, Giovannelli (37’st. Talevi) ; Bertinelli, Giacomi, Campo (25’ st. Montanaro). A disp. Micheli, Pacassoni, Biagini, Rexephi, De Angelis. All. Tresoldi.

Arbitro Mancini di Ancona

MARCATORI: 15′ pt Giannandrea, 44′ st Fabrizi

Note : Spettatori 100 circa. Ammoniti Campo, Cantarini, Colella, Bertinelli. Angoli 4-1. Recuperi: pt 0’, st 3’

PESARO – Sconfitta onorevole per il Real a Porto Sant’Elpidio. Contro la squadra che fin qui ha totalizzato più punti fra le mura amiche, il Montecchio tiene in vita la partita fino al 90′. Dopo aver subito il gol di Giannandrea al 15′ sugli sviluppi di un traversone basso, la banda Tresoldi sfiora il pareggio due volte con Bertinelli prima di subire il 2-0 al 90′.

La domenica registra il colpo grosso della Cagliese che con un gol di Cencioni a 10′ dalla fine espugna Grottammare, mettendo fine a un filotto di risultati negativi proprio nel campo di una delle squadre più in forma del campionato.

GROTTAMMARE: Calvaresi; Adamoli, Ruggeri, Adorante, Capriotti, Gaibo, Frinconi ( 80’ Ze’ Peres), Ludovisi, Nardini, Iachini (67’ Cesani).

A disp. Addazi, Valentini, La Grassa, Pagliarini, Fanizzi. All. Zaini.

CAGLIESE: Gerbino, Serafini (89’ Rebiscini), Cencioni, Bartoli E., Gentili, Fiorani, Maggioli, Pierpaoli, Cossa (89’ Bartoli D.), Cabello, Biagini.

A disp. Pettinelli, Bianchi, Del Re, Brardinoni, Marcucci. All. Scardovi.

Arbitro: Giuliani di Jesi (Orsolini e Ciabattoni di Ascoli Piceno).

Rete: 34’ st Cencioni

Note. Spettatori 200 circa; ammoniti: Adamoli, Maggioli, Ruggeri, Silvestri, Rebiscini; angoli: 8-1; recupero: 1’+4’.

GROTTAMMARE – Primo scivolone casalingo per i Zaini boys, che sono costretti a cedere il passo alla Cagliese.

Un minuto di silenzio in memoria del motociclista Marco Simoncelli, scomparso la stessa mattina a Sepang durante il Moto GP della Malesia.

Al 3’ Biagini dal limite tenta la conclusione, ma Silvestri e Capriotti sono bravi ad allontanare la sfera. Al 7’ Nardini dalla distanza manda il cuoio sul fondo. All’11’ Bartoli su punizione dai 20 metri mira direttamente la porta, è bravo Silvestri a salvare in scivolata. Al 25’ calcio piazzato di Cossa dai 25 metri che finisce sopra la traversa. Al 29’ Ludovisi con un tiro-cross dalla destra non crea problemi a Gerbino. Al 39’ episodio dubbio: Ludovisi viene affossato da Gerbino in area di rigore, ma l’arbitro lascia correre. Al 43’ passaggio di Ruggeri per Ludovisi che di testa manda di poco a lato. Al 47’ Cabello si gira dall’area e Calvaresi  para a terra. Al 52’ Calvaresi para un tiro di Bartali di destro dal limite. Al 56’ Cossa arriva in area e a due metri dalla porta punta in rete, ma Silvestri devia in corner. Al 65’ Biagini manda sopra la traversa un diagonale. Al 73’ Adorante dai 30 metri spara un proiettile che Gerbino respinge.

Al 79’ Cagliese in vantaggio: Cossa crossa dalla sinistra, la palla sbatte sul secondo palo, Cencioni è pronto per il tap-in e di testa insacca.

Al 85’ Ludovisi su passaggio di Frinconi manda alto sopra la traversa. Al 93’ Maggioli a tu per tu con Calvaresi si fa respingere la conclusione.

 

Gentili e Nardini

Gentili e Nardini

Non si ferma più l’Urbania che con una rete del solito Pagliardini batte fuoricasa la Belvederese mentre la Forsempronese, dopo il 2-2 di 7 giorni fa a Montecchio, si ferma in casa contro la Monturanese (0-2). In classifica la Maceratese prende il volo (21) allungando sul Grottammare (17) e sul Tolentino (sconfitto a Senigallia) raggiunto al terzo posto da una Fermana vincente sulla Biagio Nazzaro. Da segnalare la rete da tre punti di Alessandro Rossi, con il Montegranaro, contro la Fortitudo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>