La Pierantoni rugby perde ancora: a Bologna finisce 3-49

di 

24 ottobre 2011

Pesaro Rugby-Noceto

La Pesaro rugby stenta ad ingranare (foto M. Giardini)

PESARO – Campionato maledetto per la Pierantoni Pesaro rugby. A Bologna arriva la quarta sconfitta consecutiva con il pesante passivo per 49-3. Un risultato che racconta da sé la gara dei pesaresi, mai entrati in partita e costretti a subire dall’inizio alla fine la maggiore esperienza e caratura sia fisica che tecnica dei bolognesi.

Situazione davvero poco bella per i giallorossi, con lo stesso allenatore Daniel Insaurralde apparso un po’ demoralizzato per questo difficile avvio di campionato: “Abbiamo delle lacune tecniche che fatichiamo a mascherare anche per i problemi in mischia a cui non riusciamo a porre freno. Il Bologna si è dimostrato superiore a noi, ma ad un certo punto della partita abbiamo proprio mollato. Ora abbiamo una domenica di sosta e speriamo di riuscire a recuperare giocatori per noi importanti”.

Come uscire da questa situazione?
Noi possiamo solo pensare a lavorare e a fare crescere quei giocatori che sino l’anno scorso non mettevano piede in campo e che oggi si ritrovano titolari in un difficile campionato di serie B. Inoltre dobbiamo sperare in un veloce recupero dei punti di riferimento della mischia che sono infortunati”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>