A Urbino si parla di Isoart, un progetto per artigiani e industriali

di 

26 ottobre 2011

URBINO – Innovazione strategica e organizzativa nelle imprese. Una ricetta che può aiutare le aziende a sconfiggere la crisi. Per questo è nato Isoart, ovvero Innovazione strategica e organizzativa nelle imprese artigiane, un progetto rivolto ad imprenditori, manager e tecnici delle imprese manifatturiere artigiane ed industriali.

Isoart – spiega Roberto Tontini, responsabile regionale di Cna Unione Produzione – nasce con l’obiettivo di rafforzare ed aggiornare le competenze tecnico manageriali, di figure aziendali come manager, tecnici e gli stessi imprenditori su metodiche e prassi avanzate di gestione aziendale, con particolare riferimento alle tecniche innovative di pianificazione strategica e gestione del cambiamento, organizzazione della produzione, programmazione e controllo di gestione”.

Per illustrare le opportunità offerte dal progetto, la Cna ha organizzato per domani alle ore 21 a Urbino, nella sede dell’associazione in strada Bocca Trabaria sud, 9/A, un incontro rivolto a tutte le aziende strutturate e con dipendenti del territorio. Nel corso dell’incontro, che sarà aperto dal presidente della Cna di Urbino Lorenzo Santi, sarà data comunicazione anche del Progetto Tisaf riguardante le relazioni tra imprese della macroregione Adriatica.

Nel corso dell’iniziativa interverranno il presidente ed il responsabile provinciale di Cna Unione Produzione, rispettivamente, Daniele Volpini e Moreno Bordoni, il responsabile regionale dell’Unione Roberto Tontini. E’ prevista inoltre la relazione di Francesco Marchesi, docente di Impianti industriali dell’università Politecnica delle Marche. Alla riunione con gli imprenditori sarà presente anche il consulente Gianluca Fosco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>