La febbre del sabato sera per la capolista Chateau d’Ax

di 

26 ottobre 2011

Ilaria Garzaro 4

Ilaria Garzaro nella foto Marco Giardini

URBINO – Chateau d’Ax goduriosa. La squadra urbinate di volley femminile riempie di orgoglio una città intera, ma non solo, per il primo posto in classifica dopo tre giornate. Al club ducale non era mai successo di ritrovarsi dopo tre giornate di campionato di serie A1 a punteggio pieno, per di più avendo disputato due gare in trasferta e solo una tra le mura amiche del palaMondolce.

In pochi avrebbero scommesso su una partenza sprint delle bianconere, visto che quello allestito dalla dirigenza è un gruppo giovane, totalmente rinnovato rispetto alla comunque positiva stagione scorsa, con diverse giocatrici senza esperienza diretta nel nostro campionato. E’ stato bravo il tecnico Salvagni ed il suo staff ad amalgamare questo gruppo, ma sono state altrettanto brave le atlete a lavorare con determinazione per raggiungere questo risultato.

Ma tutto questo fa parte del passato. I riflettori e le telecamere della Rai sono tutte puntate alla gara di sabato prossimo, quando al palaMondolce è previsto per le 20.30 l’anticipo di campionato con l’Mc-Carnaghi Villa Cortese. Che anticipo, verrebbe da esclamare, visto che le avversarie sono appaiate alla Chateau d’Ax con tre vittorie nette nelle prime tre.

Una sfida che si giocherà tenendo conto delle assenze da ambo le parti, visto che Urbino dovrà fare a meno del libero Imma Sirressi, chiamata in Azzurro dal ct Barbolini,  e di Lise Van Hecke, anche lei convocata dalla nazionale ma del Belgio. C’è poi l’infortunata Sofia Devetag, che ha sì cominciato il lavoro di recupero ma ancora non è pronta. Dall’altra parte, quella di Villa, mancheranno l’alzatrice statunitense Berg, le sorelle Bosetti e della Barborkova, tutte impegnate con le rispettive nazionali nella World cup. La squadra lombarda, però, dispone di atlete di assoluta qualità come Cruz, Guiggi, l’ex mai dimenticata Makare Wilson, Pavan e Carocci.

Anche i tifosi hanno compreso il valore del match di sabato, tant’è che hanno fatto pervenire richieste di biglietti a iosa. La società Robur Tiboni Urbino Volley comunica che è possibile acquistare i tagliandi online, servendosi del sito www.ciaotickets.com. IL club comunica inoltre che in questo weekend ancora sarà possibile sottoscrivere gli abbonamenti per assistere alle gare della Chateau d’Ax Urbino volley.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>