Asilo nido, stangata per le famiglie pesaresi

di 

27 ottobre 2011

asilo nido

PESARO – Secondo Cittadinanzattiva, che ha effettuato un’analisi sulla situazione degli asili nido comunali, i problemi sono almeno tre: il rincaro delle rette, le liste d’attesa e le disparità economiche. Nelle Marche mandare il proprio figlio all’asilo nido comunale costa mediamente 303 euro al mese, +2% rispetto all’anno passato. Le liste d’attesa e le disparità economiche sono anche all’interno della stessa regione, con una differenza di 169 euro tra il capoluogo di provincia più caro, cioè Pesaro (389 euro), e il meno caro, Macerata (220 euro). Rispetto al 2009-10, nel 2010-11 le tariffe sono aumentate solo a Pesaro: +9,6%.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>