Francesco Bartolucci, trent’anni scanditi da Pinocchio

di 

28 ottobre 2011

Pinocchio

Uno dei Pinocchio di Bartolucci

BELVEDERE FOGLIENSE – Compie 30 anni la ditta Bartolucci Francesco srl di Belvedere Fogliense, e festeggia l’importante traguardo con due eventi ispirati all’emblematica figura di Pinocchio. Dal primo, intagliato nel 1981 nella bottega sotto casa a Belvedere Fogliense di Tavullia, fino alla recente acquisizione della licenza per la riproduzione del “Pinocchio di Comencini”, creato per il celebre sceneggiato tv, la storia di Francesco Bartolucci è indissolubilmente legata al personaggio collodiano.

Appare quasi naturale, dunque, la scelta di festeggiare i 30 anni di attività della ditta con due eventi che prendono le mosse dalle vicende del burattino più amato, previsti a Pesaro per la prima settimana di novembre.

Affiancato da personalità del mondo economico e culturale, Francesco Bartolucci racconterà in prima persona la sua esperienza, nel corso di una conversazione in programma venerdì 4 novembre alle ore 17, presso la sala “Adele Bei” della Provincia di Pesaro e Urbino (viale Gramsci). Il giorno successivo, cioè sabato 5, sempre alle ore 17, sarà invece inaugurata l’esposizione allestita presso l’Enoteca 075 di Palazzo Gradari, che ripercorre le tappe principali della storia aziendale.

“Due eventi che abbiamo voluto condividere con la città di Pesaro – spiega Mariagrazia Stocchi, moglie di Francesco e amministratore della ditta della quale è da sempre l’anima organizzativa – Anche per dare un segnale positivo in questi tempi di crisi ci è sembrato importante far conoscere la nostra storia di artigiani del legno. Una storia fatta di impegno costante, talento e capacità imprenditoriali, che ha consentito a Francesco Bartolucci di guadagnarsi un posto di primo piano nel panorama nazionale delle aziende artigiane: siamo partiti dai mercatini, oggi abbiamo punti vendita un po’ dappertutto, in Italia e all’estero, e stiamo progettando un ulteriore ampliamento della rete commerciale”.

Per info chiamare lo 0722.580815 o visitare il sito web www.bartolucci.com.

 

IL PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI

L’esperienza Bartolucci, da molti ritenuta paradigmatica, sarà al centro della conversazione di venerdì 4: insieme con Francesco Bartolucci e Mariagrazia Stocchi ci saranno Mauro Magatti, preside della facoltà di sociologia dell’università Cattolica di Milano e referente dell’Archivio Generatività italiana, Tonino Pencarelli, ordinario di economia e gestione di impresa dell’università “Carlo Bo” di Urbino, Antonio Payar, dirigente nazionale Confartigianato, e Silvana Della Fornace, in rappresentanza di Confartigianato Pesaro e Urbino. Aprirà il pomeriggio il saluto del presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci, preceduto dalla lettura di alcuni brani di Pinocchio, a cura di Lucia Ferrati.

Eccellente esempio di made in Italy, la storia imprenditoriale di Francesco Bartolucci trova uno dei suoi punti di forza nella qualità della produzione, frutto della passione per il legno ereditata dal padre, che insieme ai fratelli negli anni Quaranta del ‘900 impiantò a Belvedere Fogliense una fabbrica di fisarmoniche. In quel ricordo Francesco ha radicato la propria attività: gente semplice, bravi lavoratori dalle mani grandi come le mie. Sono fiero e orgoglioso di essere come loro; nelle mie vene c’è il loro sangue e le mie mani sono le loro mani, commenta con l’essenzialità che lo contraddistingue.

Proprio dalla foto di gruppo con fisarmoniche degli anni Quaranta prende le mosse l’esposizione curata da Cristina Ortolani, che si snoda attraverso disegni, parole, oggetti in sezioni scandite da significative citazioni da Pinocchio di Collodi, e che sarà inaugurata sabato 5 novembre alle 17, da alcune riflessioni intorno alle avventure del burattino affidate a Lucio Poma, professore associato di economia applicata dell’università di Ferrara. Non mancherà di suscitare emozioni il Pinocchio realizzato per lo sceneggiato di Comencini, al quale è riservato uno spazio speciale.

L’esposizione resterà aperta fino al 20 novembre (venerdì-domenica, ore 16-19), e tutti i bambini riceveranno un simpatico omaggio.

Per tutte le informazioni: Maria Bartolucci: maria@bartolucci.com, 0722.580815 (Bartolucci Francesco srl) e www.bartolucci.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>