Volley, Ortolani infortunata

di 

2 novembre 2011

Scavolini Pesaro-Busto Arsizio, Serena Ortolani

Serena Ortolani con la maglia della Scavolini (foto Marco Giardini)

PESARO – Non è un momento felice per la Scavolini Volley. Non bastassero le tre sconfitte, un solo set vinto e soprattutto un preoccupante zero in classifica, dal Giappone è arrivata la notizia di un infortunio occorso a Serena Ortolani.

L’ufficio stampa della Fipav informa che “la nazionale italiana femminile ha raggiunto oggi Hiroshima, dove venerdì mattina esordirà nella World Cup contro il Giappone, primo impegno nell’importante torneo, che assegna tre lasciapassare per Londra 2012. Purtroppo dall’ultima seduta di allenamento non giungono buone notizie. L’opposto Serena Ortolani, avendo accusato un forte dolore nella parte destra del costato, durante un esercizio d’attacco, ha dovuto interrompere l’allenamento e recarsi in compagnia del dottor Fabrizio Ferrazza in ospedale per effettuare gli accertamenti del caso. I primi esiti hanno escluso fratture, ma solo nelle prossime ore, con ulteriori analisi cliniche, si potranno conoscere i particolari del problema e i tempi di recupero.  
Questo contrattempo è venuto a turbare la preparazione di Lo Bianco e compagne che sino ad oggi avevano lavorato al meglio ad Okayama, località scelta per superare le difficoltà del fuso orario. 
Come è noto alla World Cup scendono in campo dodici formazioni, l’Italia campione in carica, vi partecipa dopo aver ottenuto una wild card. Il torneo si annuncia abbastanza incerto, con due favorite, Stati Uniti e Brasile e un nutrito gruppo di outsider. Oltre all’Italia, la coppia asiatica Giappone e Cina, e le due finaliste del recente Europeo Serbia e Germania. 
Le azzurre di Massimo Barbolini faranno il loro esordio il 4 novembre a Hiroshima contro le padroni di casa del Giappone, seguiranno i match con Cina (5/11) e Repubblica Dominicana (6/11). Nella secondo fase, ancora a Hiroshima, Lo Bianco e compagne affronteranno Argentina (8/11) e Algeria (9/11). Nel terzo, spostamento a Sapporo per giocare contro Corea del Sud (11/11), Brasile (12/11) e Serbia (13/11). Nel quarto e conclusivo turno l’Italia a Tokyo affronterà Germania (16/11), Stati Uniti (17/11) e Kenya (18/11).
La formula della World Cup è quella del round robin (girone all’italiana di sola andata), i punti verranno assegnati con l’ormai tradizionale sistema di 3 per chi vince 3-0 o 3-1; due per chi vince 3-2; 1 per chi perde 3-2”. Come noto, le prime tre squadre accedono alle Olimpiadi di Londra.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>