Incredibile, De Gennaro in Azzurro al posto della Ortolani

di 

3 novembre 2011

Scavolini Pesaro-Busto Arsizio, Monica De Gennaro

Scavolini Pesaro-Busto Arsizio, Monica De Gennaro. Foto Giardini

PESARO – Per la serie, non ci credo ma è vero. Per sicurezza, vi proponiamo il comunicato ufficiale rilasciato dalla Federazione Italiana Pallavolo:
03-11-2011
World Cup femminile: De Gennaro convocata in extremis
Cambio in extremis nelle file della nazionale azzurra che domani mattina fa il suo esordio nella World Cup. Monica De Gennaro prende il posto dell’infortunata Serena Ortolani. Il ct Massimo Barbolini, considerata l’incertezza sui tempi effettivi di recupero dell’opposto, considerato che entro le 17 giapponesi di oggi andavano indicate le atlete da utilizzare nel torneo, ha deciso di convocare al suo posto il libero De Gennaro.
Non volevano credere che un ct della Nazionale potesse convocare un libero al posto di un’attaccante. Ma così è. L’estate di Barbolini, che meriterebbe un monumento per quanto fatto finora alla guida dell’Italia, era vissuta nel segno delle più incredibili stranezze, degli esperimenti concretizzati con la medaglia di… legno agli Europei. Con l’autunno, però, si è toccato il massimo. Ma che arrivasse – per scelta politica, forse – a chiamare una pesarese al posto di un’altra pesarese, infortunata, ci sembrava impossibile. Non lo è. Monica De Gennaro va in Giappone, Serena Ortolani torna a casa. E’ come se Prandelli, visti i guai capitati a Giuseppe Rossi e Antonio Cassano, decidesse di convocare al loro posto Zambrotta e Ranocchia.
A proposito: l’Italia fa il suo esordio venerdì mattina, alle ore 10,20, contro il Giappone. La partita, che si gioca a Hiroshima, sarà trasmessa in diretta dal canale 202 di Sky. Un’altra stranezza. Sky ha rinunciato da tempo al volley maschile e femminile, ma ha acquistato i diritti per le due World Cup in Giappone. Incomprensibile, come le scelte di Barbolini.
l.m.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>