Fiera del Tartufo di Acqualagna, il secondo imperdibile weekend

di 

4 novembre 2011

Grandi chef come Bottura e Uliassi, tra i moderatori anche il nostro Luciano Murgia

46° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna, piazza Mattei

La giornata inaugurale della Fiera nella foto Marco Giardini

ACQUALAGNA – Live cooking di due chef stellari come Massimo Bottura e Mauro Uliassi, le ricette di Eat Parade, fortunato programma del Tg2, una degustazione di vini guidata da Luciano Pignataro e tanto altro ancora. E’ proprio un programma ricchissimo quello offerto ai visitatori del secondo weekend della Fiera del tartufo di Acqualagna.

Si aprirà con una sfida tutta casalinga il secondo weekend del Salotto da Gustare, lo spazio al coperto della fiera patrocinato dal Ministero delle politiche agricole e forestali che da sei anni ospita appuntamenti enogastronomici, culturali e d’intrattenimento. Saranno infatti quattro massaie locali a salire sul palco sabato mattina, cioè domani, per dimostrare al pubblico presente la loro bravura e la loro velocità nel realizzare il piatto di tagliatelle più buono. L’appuntamento, chiamato “La Disfida delle Tagliatella” e organizzato dal tour operator Marcheholiday, sarà una vera e propria sfida a colpi di mattarello, in palio una cena naturalmente a base di tagliatelle presso il ristorante Antico Furlo di Acqualagna.

Sempre nella mattinata di domani, precisamente alle ore 11 presso il palazzo della Cultura, si svolgerà una tavola rotonda sul tema “Arte socialmente utile” organizzata dall’assessorato alle politiche culturali del Comune di Acqualagna. Il pomeriggio del Salotto si aprirà invece con un viaggio alla scoperta delle tagliate con i sali del mondo: lo chef Antonio Bedini, presidente del circolo enogastronomico Rossini, si esibirà in un live cooking a quattro mani con Gianluca Nosari, uno degli chef più amati di Alice Tv. Seguirà, alle 17, una degustazione di verdicchi d’annata (promossi da Imt, l’Istituto marchigiano di tutela vini e Picenos), il pubblico sarà guidato da un’ospite d’eccezione: Luciano Pignataro, giornalista de “Il Mattino”, componente del comitato esecutivo Guida Espresso dei ristoranti nonché coordinatore Slow Wine. Concluderà il pomeriggio la presentazione di “Sangue Romagnolo. Compagni del Duce. Arpinati, Bombacci, Nanni” (Minerva Edizioni 2011): l’autore Giancarlo Mazzucca sarà intervistato dal giornalista Luigi Luminati.

Nella giornata di domenica un’altra attesissima presentazione: l’inviato speciale del Tg2 Bruno Gambacorta accompagnerà in un racconto dell’Italia migliore attraverso vino e cibo. Nel corso dell’appuntamento, grazie all’intervista condotta dal giornalista Luciano Murgia, verrà presentato il libro “Eat Parade – Alla scoperta di personaggi, storie e prodotti fuori dal comune”, mentre docenti e alunni dell’istituto alberghiero di Piobbico prepareranno per gli ospiti del salotto alcuni piatti al tartufo.

Appuntamento clou di tutto il weekend, l’attesissimo cooking show degli chef Massimo Bottura e Mauro Uliassi che inizierà alle 13: i due principi della cucina d’autore si esibiranno davanti al pubblico della fiera nella preparazione di quattro piatti (due al tartufo bianco Tuber Magnatum Pico e due al nero pregiato).

Non poteva mancare, tra i libri da gustare, uno dedicato al vero protagonista della manifestazione: la presentazione di “Il buon tartufo, usi e costumi del diamante della tavola”. La pubblicazione di Aldo Fiordelli concluderà il secondo weekend di manifestazione chiudendo il sipario su una serie di appuntamenti che non può che confermare per Acqualagna il titolo di capitale del tartufo e della cucina d’autore.

Cultura, buon cibo e divertimento… gli ingredienti sono quelli di un piatto vincente, non resta che accomodarsi nel Salotto da Gustare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>