Montesi brinda con l’amaro: vince ma sia fa male Ortolani

di 

7 novembre 2011

Montesi

Montesi Pesaro Volley

PESARO- Non stecca all’esordio casalingo la Montesi in Prima Divisione, ma la gioia è stata smorzata dall’infortunio alla mano dello schiacciatore Ortolani. Per lui operazione, gesso e il sostegno di tutta la società.

I locali si scaldano lentamente e nel primo set soffrono anche a causa della defezione di Ortolani che nel debutto in campionato a Lucrezia era stato determinante per la vittoria al tie-break con rimonta dal 2-0. Gli ospiti approfittano della situazione ma non riescono ad imporsi.

Gesuato trova i cambi giusti nel secondo parziale e rovescia un match che comunque Pesaro ha saputo controllare anche nelle difficoltà. Grassini anche col mal di schiena sostituisce bene Ortolani in banda, Laise ha dato più sicurezza alla ricezione sostituendo il secondo libero Conti e al centro la prova di D’Urso è stata più convincente di quella offerta da Castellani. E proprio il gioco al centro ha concesso alla Montesi di sbarazzarsi di un Mondolfo volenteroso ma incapace di reagire.

MVP dell’incontro: Giagnolini.

G. S. N. MONTESI PESARO   – V. MONDOLFO                           

3-1
PESARO: Arceci, Calandrini, Castellani, D’Urso, Gesuato, Giagnolini, Grassini, Ortolani, Paoletti, Vitti, Zazzeroni, Laise (L1), Conti (L2). All. Gesuato.
MONDOLFO: Lampa, Nortey, Barbetti, Letizi, Passerini, Burini, Angeletti, Pizzimenti, Tagliatesta, Baccianini (L). All. Ceccorulli.
ARBITRO: Merendoni.
PARZIALI: 23-25, 25-21, 25-15, 25-15.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>