Una mostra fotografica sulle bellezze del San Bartolo

di 

7 novembre 2011

 

 

 

Parco San Bartolo

La magia del San Bartolo

PESARO – “Il paesaggio naturale nel paesaggio antropico”. E’ questo il titolo della mostra che sarà inaugurata domenica, alle 18, nella ex chiesa del Suffragio del centro Arti visive Pescheria. L’evento, aperto fino al 27 novembre, è organizzato dal Parco naturale del San Bartolo in collaborazione con l’associazione culturale “Centrale Fotografia”, la stamperia digitale Benelli e Foto Capri di Fano, ed è il risultato di un corso di fotografia del paesaggio che l’ente Parco ha organizzato nel settembre 2010, ottenendo grande consenso in tutta la provincia.

Accanto alle fotografie selezionate, che riassumono il lavoro dei 30 corsisti, ci sarà un’istallazione video curata da Gianluca Vincenzetti, e nella saletta video sarà possibile vedere l’intera conferenza “Il metodo nel linguaggio fotografico” svolta a fine corso da Piero Pozzi, docente di fotografia al Politecnico di Milano. Infine, a completamento della giornata inaugurale, è previsto l’intervento del professor Nando Cecini e l’installazione sonora di Alessandro Buccioletti.

Il progetto è stata un’occasione per riflettere sullo stato del San Bartolo, sulla sua storia e sul rapporto che il Parco ha con il territorio ad esso limitrofo – spiega l’architetto Roberta Martufi, consigliere dell’ente Parco – Dalle sue pendici si possono infatti osservare scorci naturali di incredibile bellezza, come la falesia, o vedute dove l’elemento umano ha inesorabilmente cancellato il paesaggio agrario sostituendolo con un paesaggio industriale. Si possono osservare ville e borghi, dove la storia si racconta, e orizzonti marini dove lo sguardo si perde“.

Il corso è stato anche luogo di dibattito intorno alla tecnica fotografica applicata all’indagine sul campo e alla riflessione personale – puntualizza Marcello Sparaventi, presidente di Centrale Fotografia – e i partecipanti hanno potuto confrontarsi con professionisti che li hanno guidati lungo tutto il periodo“. “Il Parco San Bartolo ha come compito istituzionale la tutela e la valorizzazione dei beni paesaggistici, culturali e naturali – afferma il presidente Domenico Balduccie anche promuovere la conoscenza del territorio. L’ evento sposa in pieno queste finalità, per questo il consiglio del Parco ha deciso di far proseguire la mostra a Fiorenzola di Focara, dal 10 dicembre 2011 all’8 gennaio 2012, e di presentare il catalogo del progetto “Il Paesaggio naturale nel paesaggio antropico” nell’antico borgo“.

Per informazioni si chiami l’ente Parco allo 0721.268426 o al 348.3572203. In alternativa c’è il sito web del San Bartolo www.parcosanbartolo.it e quello di Centrale Fotografia www.centralefotografia.com (il numero di riferimento è il 347.2974406).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>