“Berlusconi? Fu eletto nel 1975…”. Che gaffe agli esami dell’Università di Urbino

di 

14 novembre 2011

I giovani del futuro
Grazie (anche) a Berlusconi

 

 

esami

URBINO – Un paio di mesi fa ho avuto il piacere di assistere il professore con cui ho realizzato la tesi alla triennale durante gli esami ai suoi alunni.
Ho solo dato una mano nei verbali e fatto pochissime domande. Diciamo però che ho ascoltato molto, e dalle risposte che ho udito con le mie orecchie sono rimasto alquanto sgomento.
Premessa. La materia d’esame era diritto dell’informazione, una sorta di excursus che va dallo Statuto albertino, fino alla Legge Gasparri, passando per l’Editto sulla stampa, l’art. 21, la nascita e la ripartizione della Rai, le leggi Craxi, Mammì, Maccanico, l’Agcom e tanto altro ancora.
Credetemi, ho udito cose che voi umani… Un’ignoranza giovanile a livelli non misurabili.
In tanti non avevano studiato o avevano studiato poco (e il diritto o si studia o si studia); e fin qui nulla di eccezionale, capita in tutti gli esami.
Ma ho anche sentito delle cose pazzesche, al di là dei testi d’esame. Del tipo:
“Nel 1981 Berlusconi riprese il controllo della Rai”.
“Le ‘elezioni elettorali’ (sic!) avvennero nel…”.
“La legge che regola la stampa attuale è del 2001″ (ndr, la risposta esatta è del 1948).
“Berlusconi fu eletto la prima volta nel 1975″.
E non è finita. Il professore ha chiesto a una ragazza quale era la rete che sarebbe dovuta andare sul satellite, in esecuzione a quanto decretato dalla Corte Costituzionale e dalla stessa legge Maccanico: penso che sappiate tutti che la risposta è Rete 4. Tuttavia, la studentessa esitava a rispondere. Il prof ha quindi cercato di aiutarla:
“Le do un indizio. Il direttore del Tg di questa rete, negli ultimi periodi, è stato indagato insieme a Lele Mora”.
Ed ecco la risposta (tenetevi forte):
“Ah, sì, Fabrizio Corona”.
Strabiliante. Il docente è scoppiato in una sonora risata, ma ha voluto darle un’ennesima possibilità, con una “difficilissima” domanda fuori dai testi di esame:
“Scusi, ma lei sa chi è Aldo Moro?”
“E’ un parlamentare eletto nel Pdl”.
La ragazza è stata ovviamente bocciata, e il prof ha chiosato con una frase che ho sottoscritto in pieno:
“Con questa gioventù, Berlusconi ce lo teniamo altri 20 anni”.
Fortuna che si è appena dimesso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>