Il pesarese Cascinu nuovo presidente dell’Associazione italiana di Oncologia Medica

di 

15 novembre 2011

Stefano Cascinu

Stefano Cascinu

PESARO – Il pesarese Stefano Cascinu è stato nominato nuovo presidente eletto dell’AIOM, l’Associazione Italiana di Oncologia Medica che sotto il presidente uscente, Carmelo Iacono, ha raggiunto il record di 2200 iscritti, rappresentando ormai più del 90% degli oncologi medici italiani. Stefano Cascinu ha frequentato il Mamiani di Pesaro e nel 1985 ha conseguito la laurea a pieni voti e lode in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Ancona con la tesi sperimentale dal titolo “Problemi attuali nella stadiazione delle neoplasie”. Quasi sconfinato il suo curriculum: meriterebbero un articolo a parte. Ne riportiamo solo alcune piccole parti. Nel 1988 ha conseguito il diploma di specialista in Oncologia presso l’Università degli Studi di Ancona con pieni voti e lode. Nel 1992 ha conseguito il diploma di specialista in Radioterapia Oncologica presso l’Università degli Studi di Bologna con pieni voti e lode. Dall’aprile 2000 all’ottobre 2002 è stato direttore della Unità Operativa di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma mentre dal novembre 2002 ad oggi è direttore della Clinica di Oncologia Medica dell’Università Politecnica delle Marche-Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona. Dal settembre 2006 è professore ordinario di Oncologia Medica presso l’Università degli Studi di Ancona.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>