Eurocup, Treviso Ko in Germania. Mattioli arbitra… Daye

di 

16 novembre 2011

 

dusan sakota scavolini

Dusan Sakota in canotta Scavolini Siviglia

PESARO – La Benetton, prossima avversaria della Scavolini Siviglia,ha esordito con una sconfitta nel girone G di Eurocup. I biancoverdi trevigiani allenati dall’ex pesarese Aleksandar Djordjević sono stati battuti dal Bayern Monaco con il punteggio di 72-62 (19-13; 17-18; 20-15; 16-16). Hanno realizzato: Adrien 7, Moore 9, Mekel 7, Gentile 19, Scalabrine 4, Bulleri 9, Cuccarolo 6, Moldoveanu 1, Sandri. N.E. De Nicolao e Wojciechowski.

Fra i tedeschi, allenati da Dirk Bauermann, coach della Germania, in evidenza Jekel Foster 14, Jagla 12 e l’ex avellinese Troutman 11 con 10 rimbalzi. Le cifre della Benetton: 13/33 da 2, 7/17 da 3, 15/25 tiri liberi. Era assente Sani Bečirović, influenzato.

Negli altri incontri, da segnalare la sconfitta del Telenet Ostenda di Dušan Šakota nel match casalingo contro i bulgari del Lukoil Academic. Nel 65-66 finale, Šakota ha realizzato 16 punti con 5/6 da 2 e 2/6 da 3. Le due squadre fanno parte del girone D che comprende anche Asvel Villeurbanne e Valencia. La sfida tra transalpini e spagnoli è finita 87-78 per la squadra che schiera Tony Parker, campione dei San Antonio Spurs.

Le gare di Eurocup disputate ieri hanno proposto una curiosità per gli appassionati della Scavolini: la partita tra Cholet e Khimki è stata arbitrata anche dal pesarese Gianluca Mattioli che – almeno per un paio di minuti – ha visto sul parquet Austin Daye, il figlio di Darren, un mito della storia del basket con protagonista la Victoria Libertas. Il Khimki ha vinto (63-75), ma Austin – che è legato da un contratto ai Detroit Pistons – ha segnato solo 2 punti.

In tema di coppe europee, oggi e domani si giocano le partite della quinta giornata di Euroleague. La Bennet Cantù è di scena a Istanbul, ospite del Fenerbahce. Diretta dalle ore 19,15 su Sportitalia. Domani scendono in campo Montepaschi, in casa contro i polacchi dell’Asseco Prokom, e l’EA7  Emporio Armani Milano che ospitano i serbi del Partizan Belgrado.

L.M.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>