Differenziata, assemblee per la nuova modalità di raccolta

di 

23 novembre 2011

raccolta differenziata

PESARO – Il Comune di Pesaro e Marche Multiservizi informano che sono state convocate le assemblee pubbliche per illustrare ai cittadini la nuova modalità di raccolta differenziata dei rifiuti che si andrà a effettuare nella zona porto-mare.

La prima assemblea è convocata per domani – giovedì 24 novembre – alle ore 21, nei locali di Pesaro Studi (viale Trieste 296).

Seguiranno altre due assemblee previste per:

Martedi 29 novembre, alle ore 21
a Pesaro Studi
viale Trieste 296 – Pesaro

Giovedì 1 dicembre, alle ore 21
nella sala del Consiglio Comunale
Municipio di Pesaro (piazza del Popolo)

In questi giorni vengono distribuite le lettere di invito a tutti i cittadini dei quartieri coinvolti, suddivisi in zona porto (prima assemblea), zona mare ponente (seconda assemblea) zona mare levante (terza assemblea).

 

Le assemblee sono un momento importante per promuovere una corretta gestione dei rifiuti nella cittadinanza – spiega l’assessore all’ambiente del Comune di Pesaro Giancarlo ParasecoliPer raggiungere risultati importanti è infatti determinante la partecipazione attiva dei cittadini”.

Poiché il sistema di raccolta si diversifica tra utenze domestiche e commerciali, Comune e Marche Multiservizi hanno già incontrato sul tema le associazioni di categoria e insieme hanno concordato che le assemblee pubbliche saranno rivolte esclusivamente alle utenze domestiche (famiglie) mentre per le attività commerciali verrà convocata un’assemblea specifica in data da concordare.

Con l’introduzione della raccolta differenziata nella zona mare/porto, l’Amministrazione comunale ha completato il percorso che dà l’opportunità a tutti cittadini di recuperare tutte le frazioni di rifiuti (organico, carta, plastica, vetro, alluminio, oli vegetali) con un anno di anticipo rispetto al piano originale – conclude Parasecoli – Per il 2012 sono in cantiere altri progetti per raggiungere il risultato del 65%, ma le azioni dei cittadini sono comunque fondamentali per ottenere lo scopo di acquisire un nuovo stile di vita nel quale identificarci, per essere i principali protagonisti nel determinare il nostro futuro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>