Addio Ivan, ragazzo solare e promessa della Vis

di 

24 novembre 2011

Ivan Guerra

Ivan Guerra con la maglia del Futbol Pesaro

SANTA MARIA DELL’ARZILLA – Sgomento misto a rabbia. Incredulità e dolore straziante. A Santa Maria dell’Arzilla, ma non solo lì, ancora si stenta a credere a quel che è successo. Se n’è andato Ivan Guerra, ragazzo solare, aperto, socievole e sempre sorridente, strappato alla vita a soli 21 anni in un maledettissimo incidente stradale materializzatosi all’improvviso, verso le 20 di ieri, a pochi chilometri da casa. Pare stesse andando dalla fidanzata, quando la macchina su cui era alla guida è finita fuori strada decretando una scomparsa improvvisa per quanto inaccettabile.

Molto conosciuto nella frazione pesarese dove era nato e cresciuto, anche per via di un’intensa attività scout legata alla parrocchia, Ivan era un grande appassionato di pallone. Aveva iniziato a giocare portiere da ragazzino nelle giovanili della Vis, prima di passare momentaneamente al Fano e poi al Villa Pesaro. Nell’anno del Futbol Pesaro era il secondo portiere, riserva di quel Roberto De Juliis per cui aveva sempre provato grande ammirazione. Alla fine di quella stagione la soddisfazione della promozione in Eccellenza, col ritorno dello storico nome Vis a corollario di un’impresa di cui era stato artefice anch’egli.

Lascia la madre Antonella, donna conosciuta e stimata a cui tutta l’Arzilla, ma anche la vicina Candelara dove sono stati fissati i funerali per sabato alle 10, si stringerà nell’ultimo straziante omaggio al figlio Ivan, strappato alla vita nel cuore degli anni. Domani alle 20, alla chiesa dell’Arzilla, è previsto il rosario.

e.lu.

 

LE FOTO DI IVAN CHE FESTEGGIA LA PROMOZIONE IN ECCELLENZA



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>