A Fano si incontrano le imprese di nautica e produzione

di 

28 novembre 2011

FANO – La nautica, ma anche la produzione ed in particolare meccanica e mobile. La crisi che coinvolge il mondo della piccola e media impresa nel comprensorio fanese ma anche cosa cambia con la manovra finanziaria; il problema del rapporto con le banche ed il tema del credito; le questioni legate ai mestieri e alle attività artigiane e commerciali; le principali questioni inerenti il territorio: servizi, infrastrutture.

Sono questi alcuni dei temi che saranno affrontati domani, martedì 29 novembre, nella sede Cna di Fano al centro commerciale Flaminio, in via Roma angolo via Togliatti, nel corso di un incontro aperto a tutti gli imprenditori del Comune di Fano ed organizzato dall’associazione, dal titolo: “Sos Crisi, Salvare l’impresa per Salvare l’Italia”.

Alla riunione, che sarà aperta alle 21 dalla coordinatrice dell’ambito territoriale di Fano Alessandra Benvenuti, interverrà il responsabile provinciale di Cna Produzione Moreno Bordoni. Concluderà Emilia Esposito, vice presidente provinciale della Cna.

Sul tavolo non solo le questioni legati alla crisi ma anche quelle inerenti il territorio e le categorie interessate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>