Candele a Candelara, parte il conto alla rovescia

di 

28 novembre 2011

Candele a Candelara 2009 30

La magia di Candele a Candelara (foto Giardini)

CANDELARA – L’associazione Turistica “Pro Loco Candelara”, organizza l’ottava edizione di “Candele a Candelara” che si svolgerà nei giorni 3, 4, 8, 9, 10, 11 dicembre 2011. Ad incrementare il già ricco palinsesto del tradizionale mercato artigianale delle candele, quest’anno i visitatori potranno ammirare presso la “Sala del Capitano” la mostra intitolata: <“Cera” una volta… e adesso>. Le opere sono firmate da ALCE, all’anagrafe Alfio Centin, uomo eclettico che ha al suo attivo un passato da scrittore, mentre oggi si propone quale artista.

Le sue opere sono a metà strada tra la pittura e la scultura (lo stiacciato donatelliano). Alce utilizza una particolare tecnica, non usa colori ad olio, tempere o acrilici ma candele colorate che fa sgocciolare sulla tela ispirandosi in qualche modo all’antica tecnica dell’encausto! L’artista naturalmente per il casuale gocciolamento del colore si è ispirato a Pollock ma, al contrario del colore la cera si muove sulla tela molto più lentamente sicché il gocciolamento è lento e controllabile.

Le sue opere si ispirano a versi di famosi scrittori che molto spesso sono trascritti a lato del quadro; l’artista illustra, attraverso la sua arte, le emozioni che i versi hanno suscitato in lui.

La mostra <“Cera” una volta… e adesso> sarà visitabile i giorni 3, 4, 8, 9, 10, 11 dicembre 2011, durante l’orario del mercatino. Ulteriori informazioni si possono avere consultando il nostro sito web: www.candelara.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>