“Nel castello di Babbo Natale” un mare di visitatori e domenica si raddoppia

di 

2 dicembre 2011

“Nel Castello di Babbo Natale…” 10 edizione – Frontone – 27 novembre, 4, 8, 11 dicembre 2011

 

Frontone, “Nel castello di Babbo Natale” un mare di visitatori e domenica si raddoppia

 

mercatino di Natale Frontone

Mercatino di Natale Frontone

FRONTINO – Miglior avvio per la decima edizione dell’evento “Nel Castello di Babbo Natale…”, mercatino di Natale nella calda e magica atmosfera del castello, non poteva proprio esserci. Quasi 2mila persone domenica scorsa hanno affollato il castello e le vicine e suggestive vie.

Visitatori provenienti un po’ da tutta la provincia, ma non solo, che hanno molto apprezzato l’atmosfera e il mercatino con i tanti prodotti ed idee regalo che possono essere ammirati nelle molteplici stanze riscaldate del castello.

Domenica 4 dicembre è in programma il secondo appuntamento dell’iniziativa organizzata ottimamente, come sempre, dalla Pro Loco e dal Comune di Frontone.

La chiesa della Madonna del Soccorso ospiterà “Il Teatro delle Fragole”: letture in chiave natalizia per bambini (dalle ore 16). Per i più piccoli anche animazione e dei laboratori, curati dall’Associazione Amicizia e Solidarietà. E’, inoltre, prevista la presenza degli zampognari. E come sempre musica soffusa, Babbi Natale, castagne e vin brulé.

Il mercatino di Natale apre alle ore 11 e chiude alle 19.30, con orario continuato. E’ stato inoltre organizzato un comodo servizio di bus navetta da piazza del Municipio, con partenze dalle ore 11. Ingresso euro 1,50 (navetta inclusa). Su richiesta, potrà essere organizzato un servizio di bus navetta su itinerari prestabiliti e personalizzati, per un numero minimo di 8 persone, con modalità e costi da stabilirsi.

Alle 11, inoltre, inaugurerà al castello la mostra “Christmas Tree d’Artista – Castello 10 e lode”. Castello 10 e lode è una rassegna di arti visive che nasce dalla collaborazione tra il Comune di Frontone e l’associazione culturale Sponge ArteContemporanea. Il progetto ha visto il suo start a luglio e termina con le prime due edizioni di Christmas Tree d’Artista con il rispettivo sottotitolo: la definitiva mostra di Natale / a Natale si è tutti più sinceri curate da Jack Fisher. “Il Natale – scrive Jack Fisher – con la sua doppia valenza pagana e cristiana, è il momento che più di tutti unisce il mondo occidentale e che porta una temporanea modifica a comportamenti, stili, paesaggi, umori e diete. E’ altresì la fase meno eco-sostenibile per il nostro pianeta, con una produzione sfrenata di presenti destinati ad essere ignorati e con milioni di micro-lampadine che necessitano di energia per vivere. All’artista il compito di analizzare tutto ciò con la sua piccola e sferica traccia natalizia”.

L’evento coinvolge 50 artisti: Simona Atzori, Laura Baldini, Alberto Barbadoro, Katherine Jacqueline Bottellini, Max Bottino, Domenico Buzzetti, Daniele Camaioni, Luca Caimmi, Daniela Cavallo, Giacomo Carnesecchi, Veronica Chessa, Roberto Cicchinè, Tiziana Contino, Allegra Corbo, Joy Coroner, Francesco D’Isa, Mauro De Carli, Veronica Dell’Agostino, Matilde Domestico, Francesco Diotallevi, Armando Fanelli, Emilia Faro, Federico Forlani, Massimo Festi, Giovanni Gaggia, Alessandro Giampaoli, Alice Grassi, Alessandro Grimaldi, L’orMa, Erika Latini, Luigi Leonidi, Giacomo Lion, Marco Aion Mangani, Bruno Marrapodi, Constantin Migliorini, Dario Molinaro, Elena Monzo, Alma Napolitano, Barbara Nati, Erika Patrignani, Michele Pierpaoli, Giorgio Pignotti, Michela Pozzi, Rita Soccio, Ljudmilla Socci, David Starr, Valeria Stipa, Mona Lisa Tina e Cristina Treppo.

La rassegna realizzata con l’importante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro sarà visitabile fino all’8 gennaio 2012 con i seguenti orari: fino all’11 dicembre solo festivi (11–19.30) salita al castello solo a mezzo navetta, dal 17 dicembre sabato (15–19) domenica e festivi (11–13/15–19).

“Nel Castello di Babbo Natale…” è anche un’ottima occasione per visitare Frontone e le sue bellezze, tra cui proprio il Castello, il monte Catria, che garantisce tutto l’anno un clima salubre e mite, ideale per una gita, e l’Eremo di Fonte Avellana.

Per maggiori info: www.comune.frontone.pu.it – www.montecatria.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>