Cortocircuito della tv, pensionata muore soffocata dal fumo

di 

3 dicembre 2011

Vigili del Fuoco

Vigili del fuoco in azione

URBANIA – Ha perso la vita in un tragico rogo, scaturito dal cortocircuito del televisore,  una pensionata di 76 anni, Caterina Riminucci. E’ morta soffocata dal fumo che, in breve tempo, ha invaso l’abitazione. Il figlio Giorgio invece è riuscito a salvarsi. Una scintilla partita dalla presa elettrica del televisore e in breve tempo le fiamme e il fumo hanno avvolto l’abitazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, il personale del 118 e i vigili del fuoco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>