A Pesaro nasce una task-force contro l’evasione fiscale

di 

6 dicembre 2011

mazzette

PESARO – Il Consiglio comunale ha approvato la nascita del consiglio tributario, uno strumento che però – alla luce della nuova manovra del Governo – potrebbe risultare intutile. Il consiglio tributario è una commissione nata con lo scopo di vigilare e ridurerre ai minimi termini l’evasione fiscale, insieme ai comuni di Pian del Bruscolo (Sant’Angelo in Lizzola, Colbordolo, Monteciccardo, Tavullia e Montelabbate) e Gradara. “In tutto saranno 12 i componenti  – ha spiegato l’assessore Antonello Delle Noci -, 6 nominati dal Comune di Pesaro e 1 a testa nominato dai restanti sei comuni. Lavoreranno insieme alla Guardia di Finanza e ai cittadini contro l’evasione fiscale. Non ne potranno fare parte commercialisti, avvocati, consulenti, chi lavora alle agenzie delle entrate, consiglieri comunali e dipendenti pubblici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>