Operaio padre di famiglia minaccia di suicidarsi da un dirupo

di 

6 dicembre 2011

I carabinieri salvano la vita a un padre di famiglia in crisi depressiva che minacciava di gettarsi da un dirupo

 

Carabinieri in azione

Carabinieri in azione

FOSSOMBRONE – I militari della Stazione CC di Fossombrone erano impegnati in un’attività di prevenzione dei reati contro il patrimonio con una più ampia azione di vigilanza su banche, uffici postali, oreficerie ed attività commerciali in generale quando,  attorno alle 12, la centrale operativa della Compagnia CC di Fano ha chiesto ai carabinieri  di pattuglia nell’abitato che intervenissero subito in Piazza “Largo Ristorante” di Fossombrone, nei pressi del Ponte Vecchio: un uomo, posto a cavalcioni sulla ringhiera di protezione della strada, minacciava di gettarsi nel sottostante dirupo. L’uomo, un 44enne operaio residente a Fossombrone, sposato con figli,  in preda a crisi depressive, forse a causa di problemi di lavoro e di  continue discussioni in famiglia, aveva raggiunto la suddetta località  salendo a cavalcioni  sulla ringhiera   con l’intento di farla finita gettandosi di sotto.

I carabinieri, subito intervenuti, notando che il soggetto versava in forte stato confusionale, si sono avvicinati a lui pian piano, parlandogli con molta calma al fine di tranquillizzarlo e guadagnare tempo, poi, quando sono arrivati a breve distanza da lui, lo hanno afferrato in maniera energica mettendolo in sicurezza sul piazzale. I carabinieri, a quel punto, hanno quindi fatto intervenire sul posto un’autoambulanza del 118 e così il 44enne è stato affidato alle cure dei sanitari dell’Ospedale cittadino che, alla luce delle sue condizioni psicofisiche,  lo hanno ricoverato nel reparto psichiatrico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>