I Radicalsocialisti ad Aguzzi: “Crei una società scorporata da Aset”

di 

7 dicembre 2011

FANO – Il Movimento Radicalsocialista si appella ad Aguzzi sull’acqua. “Alla luce degli esiti referendari dello scorso giugno sulla ripubblicizzazione del servizio idrico – scrivono i membri del Mrs Fano – tenuto conto della volontà da parte della lista civica La Tua Fano, forza di maggioranza dell’attuale giunta, di voler mantenere pubblica la gestione del servizio idrico integrato a Fano, e precisando che già oggi in Italia sono state riconvertite società di diritto privato in società interamente pubbliche per la gestione del servizio stesso, come la Arin Spa di Napoli (trasformata in ABC srl) e così come sancito dalla Carta Europea dell’Acqua (Strasburgo, 1968 ); dalla Risoluzione del Parlamento Europeo del 15 marzo 2006 sul IV Forum mondiale dell’Acqua (gestione partecipata); dalla Risoluzione ONU del 29 luglio 2010 (principio dell’accesso universale all’acqua); dagli artt. 14 e 106, par. 2 TFUE, art. 36 Carta dei diritti fondamentali UE; dagli artt. 5, 114, 117 comma 6, 118, 119 della Costituzione Italiana (autonomie locali); dall’art. 43 della Costituzione Italiana (servizi pubblici essenziali); dall’art. 2498 del Codice Civile, così come riformulato dal d.lgs. n. 6/2003; e sulla base del parere espresso dal CNEL il 5 giugno 2008 (“ i soggetti gestori delle grandi adduzioni e trasferimento d’acqua è opportuno che vengano configurati, per la natura stessa dei loro compiti istituzionali, come Enti Pubblici”), il Movimento RadicalSocialista chiede al sindaco Stefano Aguzzi di voler dare seguito alle parole pronunciate durante la campagna referendaria sull’acqua, con fatti amministrativi chiari e coerenti come la creazione di una società di diritto pubblico scorporata da Aset Spa“. Firmato MRS Fano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>