Volley, pesaresi protagoniste in Europa

di 

9 dicembre 2011

La Scavolini durante la partita casalinga con la Dynamo di Mosca: un attacco di Ortolani (Foto Cev)

La Scavolini durante la partita casalinga con la Dynamo di Mosca: un attacco di Ortolani (Foto Cev)

PESARO – Si sono concluse ieri le partite della seconda giornata di andata della Champions League. Questi i risultati completi (fra parentesi i punti finora conquistati dalle venti squadre partecipanti.

Girone A
Eczacibasi Istanbul (3) – Rc Cannes (6) 1-3 (25-23; 23-25; 18-25; 20-25 in 107 minuti).
MC Carnaghi Villa Cortese (3) – SSC Schweriner (0) 3-1 (21-25; 25-21; 25-17; 25-15 in 92 minuti).
Prossimo turno: Mc Carnaghi Villa Cortese – Eczacibasi Istanbul (mercoledì 14, ore 20,30); Rc Cannes – SSC Schweriner (giovedì 15, ore 20);

Girone B
Mulhouse (0) – Fenerbahce Istanbul (6) 0-3 (20-25; 19-25; 18-25 in 72 minuti).
Dresdner (0) – Rabita Baku (6) 0-3 (22-25; 19-25; 21-25 in 80′).
Prossimo turno: Dresdner – Mulhouse (mercoledì 14, ore 19); Fenerbahce-Rabita (giovedì 15, ore 19,30).

Girone C
Modrasnka Prostejov (1) – Volero Zurigo (4) 1-3 (21-25; 12-25; 25-15; 15-25 in 95′). .
Atom Trefi Sopot (2) – Dynamo Kazan (5) 0-3 (15-25; 19-25; 23-25 in 75′.
Prossimo turno: Atom Trefi Sopot – Modrasnka Prostejov (martedì 13, ore 18); Volero – Dynamo Kazan (giovedì 15, ore 20,15).

Girone D
Vakifbank Istanbul (6) – Tomis Constanta (0) 3-0 (25-19; 25-20; 25-16 in 73′).
Azerrail Baku (6) – Norda Foppapedretti Bergamo (0) (25-15; 25-19; 22-25; 25-22 in 105′).
Prossimo turno: Tomis Constanta – Norda Foppapedretti Bergamo (martedì 13, ore 19); Azerrail Baku – Vakifbank Istanbul (mercoledì 14, ore 18).

Girone E
Crvena Zvezda (0) – SCAVOLINI PESARO (6) 0-3
Dynamo Mosca (1) – Fakro Muszyna (5) 2-3
Prossimo turno: Dynamo Mosca – Crvena Zvezda Belgrado (mercoledì 14, ore 20); SCAVOLINI PESARO – Fakro Muszina (giovedì 15, ore 20,30).

 

LE STATISTICHE

Migliore realizzatrice
1 – Polina Rahimova (Azerrail Baku) 58 punti (media per set 8,29); 2 – Neslihan Darnel (Eczacibasi Istanbul) 52 (6,5); – Sarah Pavan (Villa Cortese) 48 (6). 11 – Serena Ortolani con 31 punti (5,16).

Miglior muro
1- Maja Poljak (Eczacibasi) 13 (1,62 a set); 2 – Regina Moroz (Dynamo Kazan) 9 (1,12); 3 – Aleksandra Petrović (Volero) 9 (1); 12 – Berenika Okuniewska 6 (1).

Miglior servizio
1 – Oksana Parkhomenko (Azerrail Baku) 5 (0,71 a set); 2 – Aksana Kavalchuk (Azerrail) 5 (0,71); 3 – Maren Brinker e Alexandra Klineman (Scavolini) 4 (0,66).

l.m.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>