Una Giara piena di doni e di valori autentici

di 

15 dicembre 2011

Oltre il Natale - Una Giara piena di doni che riscoprono i valori del Natale

SANTA MARIA DELL’ARZILLA – Oltre il Natale. Una Giara piena di doni per riscoprire i valori autentici. Quelli non intaccati dal consumismo esasperato che impera anche in tempo di crisi. Così domenica l’invito per bambini e genitori è di pranzare nel verde della campagna che unisce Pesaro e Fano. Al ristorante La Giara di Santa Maria dell’Arzilla, dove da tempo si sta lavorando a qualcosa di speciale.

A cosa? A una festa dei bambini molto ma molto particolare. Un momento per far loro scoprire i valori autentici della ricorrenza più amata. Alle 12 i piccoli e i loro accompagnatori saranno accolti dai titolari del locale Gianluca e Roberto Scaglioni, i promotori dell’iniziativa assieme a Filippo Tranquilli, attore fanese appartenente all’associazione culturale Per Fortuna c’è la luna, e ad Alfredo Pacassoni, il pedagogo che ebbe l’intuizione di Fano città dei bambini. Ad adulti e piccini, rispettivamente con 20 e 10 euro (info allo 0721.286345), sarà offerto un pranzo che risponde ai requisiti di sana alimentazione che oggi, purtroppo, si sono persi. Poi, dalle 14.30, arriverà Babbo Natale, prima che i bambini vengano coinvolti in giochi, animazioni, musica e laboratori creativi.

Faremo loro costruire oggetti con materiali poveri – spiegano gli organizzatoriDisegni, poesie, messaggi e quant’altro, in un tavolo di lavoro animato dai membri della cooperativa “Giochiamoci la faccia”, che diverranno regali da scambiarsi dall’altissimo valore simbolico. Non va dimenticato in tutto questo l’animazione del mimo Luca Ardenghi, in arte Mr French, che accoglierà i bambini assieme al simpatico maggiordomo Bombetta. Poi, alle 16.30, merenda per tutti, con le note di Tomas Il Musicante della Giara”.

Un’iniziativa lodevole a cui hanno dato il patrocinio la Provincia di Pesaro e Urbino, Confcommercio e Banca Marche. Un giusto riconoscimento per chi vuole rendere le generazioni di domani migliori di quelle di oggi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>