Volley, la Dynamo travolge la Stella Rossa, male le italiane

di 

15 dicembre 2011

Dynamo-Crvena Zvezda-Ulyakina

Un momento del match di Mosca tra Dynamo e Crvena Zvezda: Ulyakina in palleggio (Foto Cev)

PESARO – Dopo gli anticipi di martedì, si sono disputate altre partite dei cinque gironi di Champions League di pallavolo femminile. In particolare, nel Girone E, quello della Scavolini, la Dynamo Mosca ha vinto la prima partita travolgendo le giovanissime della Crvena Zvezda Belgrado, che nei primi tre incontri hanno sempre perso e devono vincere ancora un set, avendo realizzato in totale 154 punti (17,1 per set). Niente da fare neppure per la Vafikbank Istanbul di Giovanni Guidetti, campionesse in carica, superate di stretta misura dall’Azerrail Baku di Sara Anzanello.

Ancora una sconfitta per le squadre italiane. Solo la Scavolini può salvare l’onore del volley nazionale. Villa Cortese ha ceduto in casa all’Eczacibasi Istanbul dell’urbinate Lorenzo Micelli e di Senna Usic, che ha vinto lo scontro tra ex colibrì con Martina Guiggi. Entrambe hanno giocato poco. Un punto per Martina, nessuno per Senna. Migliori realizzatrici: Sara Pavan (19) per le lombarde, Mirka Francia (21) per le turche.

 

IL RESTO DEL PROGRAMMA

Girone A
Cannes (6) – Schweriner (0) (giovedì ore 20)
Mc Carnaghi Villa Cortese (4) – Eczacibasi Istanbul (5) 2-3 (25-26; 14-25; 25-23; 19-25; 13-15) in 116 minuti.

Girone B
Fenerbahce Istanbul (6) – Rabita Baku (6) (giovedì ore 18,30)
Dresdner (0) – Mulhouse (3) 1-3 (25-15; 20-25; 22-25; 23-25)

Girone C
Sopot (5) – Prostejov (1) 3-0 (giocata martedì)
Volero Zurigo (4) – Dynamo Kazan (5) (giovedì ore 20,15).

Girone D
Tomis Constanta (2) – Bergamo (1) 3-2 (giocata martedì)
Azerrail Baku (9) – Vakifbank Istanbul (6) 3-0 (25-23-25-21; 26-24) in 85 minuti. Per le azere, Anzanello 6 con 3 muri, Elisangela 10 con 1 ace e 2 muri, Bown 8 con 1 ace e 5 muri, Rahimova 18 con 1 ace e 2 muri. A proposito di muri, 17 quelli dell’Azerrail contro 9 delle turche,che hanno avuto 16 punti dalla polacca Glinka (1 ace e 1 muro), 12 da Toksoy (7 ace! e 1 muro), 8 da Furst (4 muri).

Girone E
Dynamo Mosca (4) – Crvena Zvezda Belgrado (0) 3-0 (25-17; 25-14; 25-19) in 65 minuti. Statistiche Dynamo: ace 5, servizi sbagliati 4; ricezioni 44, errori 2, positiva 61%, eccellente 27%; attacchi 81, errori 9, eccellenti 52%; muri 12. Crvena Zvezda: ace 1, servizi sbagliati 1; ricezioni 69, errori 5, positiva 43%, eccellente 32%; attacchi 77, errori 8, eccellente 40%; muri 3. Le migliori realizzatrici: Goncharova 23 (2 ace e 4 muri); Bjelica 9
SCAVOLINI (6) – Fakro Muszyna (5) (giovedì ore 20,30. Diretta video su SportItalia 2, sulla tv polacca PS e online sul portale austriaco www.laola1.tv, visibile dalla homepage del sito www.robursportpesaro.it. Diretta anche su Radio Incontro anche online: www.radioincontro.com. La partita sarà inoltre trasmessa in differita dalla televisione messicana TDN. ).

l.m.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>