Alla fiera degli ex ultima chiamata per Dalmonte

di 

16 dicembre 2011

Scavolini Siviglia-Milano, Daniel Hackett e Luca Dalmonte

Daniel Hackett e Luca Dalmonte parlano. Foto Giardini

PESARO – Ultima chiamata per Luca Dalmonte, che difficilmente riuscirà a salvare la panchina in caso di un nuovo passo falso (sarebbe il quarto consecutivo) sul campo di Cremona. In città si è creato un clima surreale, con una buona fetta della tifoseria in attesa della sconfitta per avere la sicurezza del cambio al timone della Vuelle (in pole position Giampiero Ticchi). Non è una situazione ideale quella attuale, quel minimo d’entusiasmo ritrovato dopo la buona campagna acquisti estiva, rischia di scomparire fra i fischi e le richieste di interventi energici dalla società. Nulla è ancora compromesso ma, in base al comportamento di tutta la squadra (giocatori e coach) a Cremona, più che sul risultato, si dovranno prendere le giuste decisioni.

LA PARTITA DELLA SETTIMANA:

VANOLI BRAGA CREMONA (3v.-7p.)- SCAVOLINI SIVIGLIA PESARO(4v.-5p.)

Domenica 18 dicembre – ore 18,15 – PalaRadi di Cremona – diretta su TVRS (canale 11 del digitale terrestre)

L’AVVERSARIA DELLA SETTIMANA:

Squadra piena di ex-pesaresi la Vanoli, a partire dall’allenatore Attilio Caja, subentrato al serbo Mahoric dopo 5 giornate. Hanno giocato in riva al Foglia anche gli sloveni Marko Milic e l’ultimo acquisto, direttamente da Caserta, Marko Tusek firmato in settimana, e il pesarese doc Daniele Cinciarini, che dopo essere stato ceduto a gennaio, avrà tanti motivi di rivalsa verso società e allenatore. Ritornato in NBA Von Wafer, capocannoniere della Lega con oltre 20 punti ad incontro, Cremona ha ingaggiato da Cantù, David Lighty , mentre due settimane prima era arrivato l’ex Rimini Terrence Roderick. Si dividono la cabina di regia il belga Jonathan Tabu e lo juniores D’Ercole, il croato Perkovic completa il pacchetto lunghi.

IL MOMENTO DELLE SQUADRE:

In settimana la Scavolini Siviglia ha respinto le richieste per James White da parte dei Denver Nuggets, franchigia NBA dove è tornato Gallinari, si parla di un’offerta di un milione di dollari al giocatore, più sostanzioso conguaglio a favore della Vuelle. La società ha declinato l’offerta, spiegando che la campagna abbonamenti è stata fatta soprattutto sul suo nome. Tutto vero, anche se White non è ancora il giocatore brillante visto a Sassari, non essendo mai stato messo in condizione di esprimere il suo gioco fatto di velocità e transizione. Nel frattempo, per una squadra in cui si sente la mancanza di un cambio adeguato per Jones e Flamini, sempre alle prese con problemi al ginocchio, il mercato proponeva comunitari d’esperienza come Tusek, finito proprio a Cremona e Kakiouzis, firmato da Roma.

La Vanoli è ancora una squadra in costruzione, dopo aver cambiato la guida tecnica, la partenza di un giocatore come Wafer, grande finalizzatore ma poco incline al gioco di squadra, ha costretto coach Caja a cambiare tipologia di schemi, per sfruttare maggiormente i pivot(da vedere in quest’ottica l’ingaggio di Tusek). Pesaro e Cremona occupano gli ultimi posti nelle graduatorie dei rimbalzi, assist, tiro da tre,dati che non fanno presagire di assistere ad una partita spettacolare.

IL DUELLO CHIAVE

Daniel Hackett vs David Lighty

Tutto dipende da quale Hackett scenderà in campo, se quello delle prime partite che viaggiava oltre 16 punti e otto falli subiti ad incontro, o quello delle ultime due, da zero punti con 0/7 al tiro. Lighty, alla prima apparizione in maglia cremonese, dopo aver giocato con Cantù, si è ben comportato(18 punti), ma se Daniel si esprimerà al massimo delle sue possibilità, la sfida vedrà vittorioso il pesarese.

UN PO’ DI NUMERI:

Statistiche individuali: Marco Cusin primo nelle stoppate e nella percentuale al tiro da 2, Jumaine Jones ottavo nei rimbalzi difensivi e totali, James White primo nei falli commessi, Daniel Hackett terzo nei recuperi.

Statistiche di squadra: Scavolini Siviglia ultima nei punti fatti, nel totale tiri tentati, penultima nella percentuale da tre, terzultima nei liberi e nei rimbalzi, quartultima negli assist, terza nei recuperi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>