Giorgio Aguzzi, presidente Cna, sul Financial Times

di 

16 dicembre 2011

Colloquio con il presidente della CNA di Pesaro e Urbino e vicepresidente nazionale dell’associazione sul quotidiano inglese sulle difficoltà delle piccole imprese italiane

Intervista a Giorgio Aguzzi sul Financial Times

 

Giorgio Aguzzi

Giorgio Aguzzi, presidente Cna

PESARO – Il Financial Times ha pubblicato nei giorni scorsi un’intervista al presidente della CNA di Pesaro e Urbino e vicepresidente nazionale dell’associazione, Giorgio Aguzzi. Nel servizio da Roma, a firma della corrispondente Giulia Sergreti, il quotidiano economico britannico ha riportato le dichiarazioni dell’imprenditore forsempronese in un lungo servizio sulla crisi che attanaglia il mondo della piccola e media impresa in Italia.

Nell’articolo, dall’esplicativo titolo “In Italia le piccole imprese chiedono aiuto”, Aguzzi spiega quali sono le difficoltà maggiori per una piccola impresa italiana in questo particolare momento, soprattutto per quel che riguarda i mercati esteri. Si tratta di aziende che molto spesso, oltre a dover affrontare le sempre maggiori difficoltà interne, non hanno mezzi e strumenti adeguati per poter affrontare i mercati internazionali.

Nell’articolo del Financial Times, Aguzzi parla anche della sua esperienza di imprenditore orafo all’estero. Il presidente della CNA è infatti titolare della All Gold, azienda orafa di Fossombrone apprezzata in tutto il mondo, in particolare per la lavorazione di gioielli con la tecnica della filigrana.

Il presidente della CNA parla poi della solitudine in cui spesso si trovano ad operare i piccoli imprenditori in Italia che, molto spesso, non riescono ad esportare la loro creatività e ad entrare nei mercati internazionali sia perché in Italia c’è uno Stato che non li aiuta, sia per la mancanza di mezzi, conoscenze supporti ed  anche per l’ancora troppo scarsa propensione degli imprenditori italiani a mettersi in “rete”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>