Volley, Modena saluta Fernandinha. Arriva Maja?

di 

16 dicembre 2011

PESARO – Notizie dal mondo della pallavolo femminile. Il sito della società Universal Volley Modena, la Liu•Jo per intenderci, informa che “la società e l’atleta Cristina Fernanda Ferreira comunicano che il contratto di prestazione sportiva che vincolava le parti è stato consensualmente e anticipatamente risolto”. Niente di più se non poche righe per la fine del rapporto tra la palleggiatrice brasiliana, meglio nota come Fernandinha, e la storica società emiliana che al momento si affida all’ex pesarese Francesca Mari, tornata in A1 dopo una stagione a Pomezia, in A2.

Nel mondo del volley, però, circola insistentemente la voce che sia imminente l’ingaggio di Maja Ognjenović, la palleggiatrice serba che ha giocato a Jesi nella stagione 2008/09. Maja era ritenuta una delle migliori al mondo nel ruolo, ma l’impatto italiano non fu dei migliori, tanto che lasciò subito il nostro campionato per passare all’Eczacibasi Istanbul. Anche qui una sola stagione e poi il trasferimento all’Olympiacos Il Pireo. Onestamente, il livello del volley femminile greco è fra i più bassi d’Europa. Abbiamo chiesto informazioni a un caro collega serbo che dirige le pagine di Sport zurnal, il quotidiano sportivo di Belgrado, dedicate a basket e volley. Siamo in attesa di una risposta in merito alla giocatrice serba, che propone una curiosità: Maja è fidanzata con Milos Teodosić, giocatore di basket attualmente in forza al Cska Mosca, unica squadra imbattuta di Euroleague, dopo numerose stagioni trascorse all’Olympiacos. Insomma, Maja è arrivata a Il Pireo mentre Milos faceva le valigia per andare a Mosca.

Ricordiamo che la Liu•Jo, che nella gara di andata travolse le colibrì (3-0: 25-16; 25-16; 25-21) sarà ospite della Scavolini il prossimo 8 gennaio, nella seconda giornata di ritorno.

l.m.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>