Fano (con i soliti tanti assenti) sul nido de L’Aquila

di 

17 dicembre 2011

Fano-Fondi, esultanza Colombaretti

Colombaretti esulta. Foto Giardini

FANO – L’appuntamento è al Tommaso Fattori de L’Aquila, stadio diventato simbolo di sofferenza e accoglienza nei giorni del tragico terremoto. Ora, lì, almeno lì, la vita ha ripreso a scorrere nel capoluogo abruzzese e la squadra di casa pare adesso essere l’unica concorrente al Perugia attuale capolista (che tallona a 5 punti di distanza in classifica). Il Fano ci arriverà con l’ormai solita vagonata di indisponibili, incerottati e adattati ormai stabili: Misin non sta bene ma stringerà i denti, Colombaretti giocherà nuovamente da centrale difensivo, i giovanissimi Forabosco e Muratori in lizza per una maglia da titolare.

L’Aquila – Fano: i precedenti

Stagione 1932-1933 campionato prima divisione girone G – terza giornata
L’Aquila – Fano: 1-1
Fano – L’Aquila 1-0
Classifica finale: L’Aquila quinta con 28 punti, Fano quarto con 30

Stagione 1933-1934 campionato prima divisione girone G – seconda giornata
L’Aquila – Fano: 7-1
Fano – L’Aquila 0-0
Classifica finale: L’Aquila prima con 36 punti, Fano quinto con 23

Stagione 1993-1994 campionato serie C2 girone b – dodicesima giornata
L’Aquila – Fano: 1-1
Fano – L’Aquila 2-0
Classifica finale: L’Aquila sesta con 50 punti, Fano quarto con 59

Stagione 2010-2011 campionato seconda divisione girone b – decima giornata
L’Aquila – Fano: 1-0
Fano – L’Aquila 0-1
Classifica finale: L’Aquila terza con 49 punti, Fano penultimo con 24

Intanto, ricordiamo che l’Alma festeggierà il Natale con i propri tifosi martedì sera al Dining House (18 euro), per info contattare la Caffetteria Marconi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>