Bicipolitana, arriva la segnaletica e un premio da 100 mila euro

di 

22 dicembre 2011

 Approvato dalla giunta comunale il piano della segnaletica degli itinerari ciclabili. Centomila euro per la mobilità sostenibile

 

pista ciclabile

PESARO – Centomila euro al Comune di Pesaro dalla Regione Marche per potenziare progetti e iniziative di mobilità sostenibile. I fondi saranno assegnati all’Amministrazione comunale grazie alla partecipazione al progetto europeo MMOVE (Mobility Management Over Europe). Le risorse serviranno a incentivare la sperimentazione nei settori della mobilità urbana, delle reti ciclabili e del trasporto collettivo.

Molto soddisfatto l’assessore alla Mobilità Andrea Biancani: “Il finanziamento regionale premia l’ottimo lavoro portato avanti in questi anni dall’Amministrazione sulla mobilità sostenibile”.

“La partecipazione al progetto europeo – sottolinea l’assessore – è stata un’occasione di confronto preziosa, che ha permesso al Comune di Pesaro di evidenziare tutte le azioni intraprese, ma anche un modo per valutare i progetti attivati da altri Comuni, italiani ed europei, verificandone efficacia e risultati”.

A Pesaro il contributo verrà utilizzato per potenziare, entro il prossimo anno, la “Bicipolitana” attraverso raccordi che garantiscano la continuità dei percorsi realizzati negli anni e la messa in sicurezza delle intersezioni.

Il progetto MMOVE è iniziato nel 2008 e si è concluso lo scorso mese di agosto. Le attività proposte da Pesaro, nell’ambito della sperimentazione europea, hanno riguardato il progetto mobilità “casa lavoro” per lo spostamento dei dipendenti in centro storico e la mobilità pedonale per raggiungere la scuola (otto istituti partecipanti, 1.600 i bambini coinvolti) “A scuola con gli amici”.

Sempre nell’ambito della mobilità sostenibile, martedì scorso la giunta comunale ha approvato il Piano della segnaletica degli itinerari ciclabili.

“E’ un altro tassello per continuare a promuovere e sostenere l’utilizzo della bicicletta in ambito urbano – dice ancora Biancani – e per arricchire la rete delle ciclabili in corso di realizzazione, inserendo lungo i percorsi informazioni agli utenti, specie in relazione alle destinazioni ed alle direzioni inerenti i percorsi”.

Il piano, redatto da un gruppo di lavoro interno al Servizio Ambiente Mobilità, ha  la finalità di indirizzare gli utenti all’interno della rete degli itinerari ciclabili, fornendo informazioni utili sia per i residenti sia per i turisti.

“Infatti, parallelamente alla segnaletica prevista dal codice della strada, si è ritenuto opportuno elaborarne una capace di indicare agli utenti informazioni quali le destinazioni, le centralità presenti, le distanze e le interazioni con altri percorsi”, conclude Biancani.

La segnaletica elaborata, contraddistinta dal numero/lettera e dal colore proprio (vedi abaco dei colori), è associata al simbolo della bicicletta su sfondo blu (colore prescelto per le piste ciclabili) con scritta “Bicipolitana”. Tale grafica, che accompagna le diverse tipologie di itinerari previsti, è fortemente caratterizzata, in modo da rendere evidente la natura del segnale senza contrapporsi alla segnaletica prevista dal codice della strada.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>