Volley, la Scavolini ospita Chieri

di 

28 dicembre 2011

Maren Brinker

Maren Brinker in schiacciata

PESARO – Un pallavolista all’Adriatic Arena. Luciano Pedullà, accompagnato dal figlio, ha assistito alla partita di basket che ha visto protagoniste Scavolini Siviglia e Cimberio Varese. L’occasione ha consentito al coach novarese di conoscere Valter Scavolini. Un’emozione che Pedullà ha raccontato dai microfoni di Radio Città.

Una grande emozione, perché di personaggi come Valter Scavolini, che danno tanto allo sport, ce ne sono veramente pochi. Nei suoi confronti possiamo volere tutto il bene del mondo, un bene sincero. Valter Scavolini è da sempre nel mondo dello sport e per questo mondo ha fatto moltissimo…”. Pedullà ricorda la pallacanestro e il volley, noi aggiungiamo baseball, rugby, tennis e calcio, che fu il primo sport sponsorizzato dalle cucine più amate dagli italiani. La Scavolini era legata al Muraglia.

Sono davvero felice di avere conosciuto una persona di questo grande valore” aggiunge Pedullà, che – intervistato da pu24.it subito dopo l’ufficializzazione dell’ingaggio da parte della Scavolini Volley – dichiarò che “il nostro compito è di riportare Valter Scavolini al PalaCampanara”. Lo ha ribadito subito dopo l’incontro di martedì sera.

Dobbiamo fare talmente bene che Valter non potrà non venire. E’ un nostro preciso dovere, non vantiamo alcun diritto nei suoi confronti e verso gli appassionati come lui. Il mio sogno sarebbe giocare davanti a una platea come quella che ho visto per il basket all’Adriatic Arena”.

Bisognerà fare meglio di quanto si è visto a Conegliano…
Già, come Penelope, tessuta una bellissima tela, l’abbiamo disfatta in poco tempo. Le cause sono tante, tecniche e comportamentali, ma non dovute a una mancanza di attenzione da parte delle ragazze. Magari è stata imperizia,ma le ragazze ci stanno mettendo il cuore e può capitare di sbagliare, ma credo che ci rifaremo molto presto”.

Possibilmente a iniziare da giovedì sera, quando al PalaCampanara (ore 20,30, arbitri Frapiccini e Puletti) la Scavolini ospiterà Chieri Torino.

Ovviamente in Piemonte hanno altre speranze. Dopo avere sconfitto la Riso Scotti Pavia lunedì scorso, Chieri arriva a Pesaro conscia di essere attesa da “una gara ostica perché la Scavolini sta venendo fuori dalle zone basse della graduatoria anche perché ha delle giocatrici forti”. Ma allo stesso tempo le ragazze sono fiduciose: “Se avremo una buona organizzazione di gioco, potremo disputare una bella partita. Le carte non ci mancano. La bella prova di Parma e la vittoria con Pavia, la prima da 3 punti, ci hanno caricato ulteriormente. Anche a Pesaro puntiamo a muovere la classifica”.

La partita sarà trasmessa in diretta da Radio Incontro. Differita televisiva su TVRS martedì 3 gennaio alle ore 21.10.

I tifosi che assisteranno alla partita riceveranno il calendario 2012 della Scavolini Volley firmato da 33 Multimedia Studio.

 

IL PROGRAMMA DELL’ULTIMA DI ANDATA
*(fra parentesi i punti in classifica):

MC-Carnaghi (26)– Yamamay (30) ore 20,45 diretta Rai Sport 2 dalle 21
SCAVOLINI (10) – CHIERI (8) ore 20,30
Norda Foppapedretti (14) – Liu.Jo (15)
Riso Scotti (1) – Chateau d’Ax (24)
Rebecchi Nordmeccanica (15) – Asystel (14)
Cariparma SìGrade (12) – Spes (8)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>