In Carpegna il 2012 si aspetta in piazza

di 

29 dicembre 2011

Banda di Carpegna

La Banda di Carpegna in versione... natalizia

CARPEGNA – Conto alla rovescia a Carpegna per i festeggiamenti in onore dell’Anno Nuovo 2012 in arrivo tra pochi giorni.

Per la rassegna “Il Natale a Carpegna” promossa e organizzata insieme da Comune e Pro loco in collaborazione con le associazioni locali, intanto,  venerdì 30 dicembre dalle 21, cittadini e turisti si potranno ritrovare insieme al Palazzo dei Principi di Carpegna, per trascorrere una bella serata insieme e giocare al “Tombolone a Palazzo” organizzato dalla Pro Loco: saranno messi in palio numerosi premi, tra cui un televisore Led Hd.

“A Carpegna i turisti sono arrivati numerosi per questo Natale e le strutture ricettive sono quasi al tutto esaurito, confermando ancora una volta il ruolo di centro turistico della nostra cittadina  _ fa notare l’assessore alla Cultura e al Turismo, Luca Pasquini _ . Infatti i dati ufficiali sono molto positivi: l’Osservatorio regionale dell’Ufficio Turistico delle Marche ha reso noto che da settembre 2010 a settembre 2011, i turisti a Carpegna sono aumentati dell’8,6%”.

Molto soddisfatto è anche il sindaco Angelo Francioni che dà “il benvenuto a tutti i turisti che hanno scelto Carpegna per trascorrere le festività natalizie e per festeggiare insieme ai cittadini locali l’arrivo del 2012. Ai cittadini e ai turisti invio i miei migliori auguri di buon anno”.

Come da tradizione, quindi, l’arrivo del nuovo anno sarà festeggiato in piazza Conti: sabato 31 dicembre si potrà partecipare alla manifestazione “Aspettando il 2012” degustando dolci, castagne e vin brulé  e ammirando gli spettacoli per grandi e piccini mentre dalle 23 ci si preparerà al brindisi di Capodanno.     

Poi domenica 1° gennaio dalle 21 il nuovo anno si aprirà con un altro “Tombolone a Palazzo”, la tombola  organizzata dalla Pro Loco nel Palazzo dei Principi di Carpegna: cittadini e turisti avranno l’opportunità di vincere i premi in palio , tra cui una vacanza.

Quindi lunedì 2 gennaio dalle 21 nella sala congressi dell’ente Parco Sasso Simone  e Simoncello si potrà assistere ad una lezione – concerto di musica contemporanea per sax “Solo Berio e Scelsi” a cura del maestro Marco Cervellini.    

Aspettando la famosa vecchina, intanto giovedì 5 gennaio dalle 21 nella pieve di San Giovanni Battista, cittadini e turisti potranno divertirsi con la “Tombola della Befana” organizzata dall’associazione “Insieme per l’Eli” onlus: sarà una tombola di beneficenza con ricchi premi, promossa per aiutare chi ha bisogno. Quindi venerdì 6 gennaio alle 15.30 la pieve di San Giovanni Battista ospiterà “Arriva la befana!”, una manifestazione per la gioia dei più piccoli  con tante calze piene di dolci e… carbone. 

Inoltre,  fino al 6 gennaio sotto i portici di via Roma si può ammirare la “Mostra di ricamo” curata dall’associazione culturale “Carpegna ricama” e si possono prenotare le visite guidate al Palazzo dei Principi di Carpegna, rivolgendosi all’Ufficio turistico – punto Iat (tel. 0722-77326). Fino al 6 gennaio si può anche visitare “Sulle vie del presepe”, mostra – concorso delle rappresentazioni della Natività allestita nelle vie del paese.

Sabato 7 gennaio dalle 20.30 nelle scuderie del Palazzo dei Principi di Carpegna, grande festa con “La Vegghia”, la tradizionale serata contadina con cena a base di piatti tipici e buona musica (già prevista per il 23 dicembre, è stata rimandata al 7 gennaio per il lutto delal scomparsa di un’impiegata comunale); la manifestazione è realizzata anche in collaborazione con le attività sportive locali (è gradita la prenotazione all’Ufficio turistico al numero 0722-77326).

Il programma della rassegna “Il Natale a Carpegna” è consultabile sui siti:

www.comune.carpegna.pu.it e www.prolococarpegna.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>