La Montesi nel vivo dei campionati giovanili

di 

16 gennaio 2012

logo montesi volley

PESARO – Davvero intensa la stagione delle squadre giovanili della Montesi Pesaro, soprattutto perché i gruppi sono tanti e ben assortiti. Si è scelta infatti la via dell’equilibrio, senza creare una compagine nettamente più forte dell’altra.

Nel campionato under 18, dominato dalla Virtus Fano e dall’Apav Lucreazia, la Montesi Travica ha centrato l’obiettivo minimo, accedere cioè nelle finali provinciali. Nella semifinale se la dovrà vedere contro l’Apav e magari in una partita secca e con un po’ di fortuna potrebbe anche giocarsela alla pari. Sorprendente la Montesi Savani che è una squadra di under 16 iscritta anche al campionato di categoria superiore. Anche la Savani, infatti, prenderà parte alla Final Four di Under 18 e si scontrerà contro la Virtus.

E se l’under 18 la Montesi Savani ha forse raggiunto il miglior risultato possibile, in under 16 la squadra allenata da Marcello Ippoliti è la favorita insieme alla Virtus Fano A per la vittoria del titolo provinciale. La stagione regolare è quasi finita ma la griglia delle semifinaliste sembra essere completa con la Savani e la Virtus A che giocheranno contro Bottega e Virtus Fano B. Fuori dai giochi purtroppo sembra essere l’altra squadra di Pesaro, la Montesi Parodi. Nella sfida tra le due Montesi, infatti, la Parodi non ha chiesto favoritismi e ha perso 3-1 contro una Savani che non aveva l’obbligo di vincere. Stessa cosa non è avvenuta a Fano dove la Virtus A ha perso qualche punto a vantaggio della Virtus B che così è potuta entrare tra le prime quattro. Sarebbe peccato pensare ad una sorta di “ordine di scuderia” come nella Formula 1, dove il pilota più forte lascia vincere il compagno di squadra per farlo salire in classifica. È peccato pensar male, però a volte …

Dopo l’archiviazione dei campionati giovanili partirà poi la Seconda Divisione. Anzi, per la Montesi Parodi è già iniziata con una sconfitta per 3-0 ad opera del Mercatino Conca. La Parodi purtroppo non riesce ancora mentalmente a gestire le situazioni di difficoltà e quando il gruppo cala psicologicamente entra in un vortice di errori che favoriscono gli avversari.

Il campionato di Seconda Divisione maschile è diviso quest’anno in due gironi e vi partecipano ben cinque squadre targate Montesi. Oltre alle tre squadre giovanili, Travica, Parodi e Savani, ci sono anche altri due gruppi che portano sempre il nome di giocatori della Lube, Montesi Exigà e Montesi Omrcen. Per queste due formazioni il tempo della preparazione è finito e si inizierà presto a fare sul serio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>