Maestro di sci cade nella notte, dramma sfiorato in Carpegna

di 

18 gennaio 2012

sciare di notte

Sciare di notte: in Carpegna si puòdue volte a settimana

CARPEGNA – Capita anche ai migliori. Massimo Della Rocca, classe 1976, qualificato maestro di sci con il miglior palmares marchigiano, è stato vittima intorno la mezzanotte di un incidente sulle nevi della Carpegna. Una piccola distrazione durante l’ultima discesa ha infatti causato un brutto volo al maestro di sci, provocadogli la frattura del perone, della spalla destra e di alcune costole. Da questa mattina è ricoverato all’ospedale di Torrette. Avrebbe urtato una bandierina perdendo il controllo sulla pista notturna dell’eremo di Montecopiolo che, lo ricordiamo, due volte alla settimana resta aperto dalle 20 alle 24. Paura, dopo la caduta: sul posto sono intervenuti il 118 con successivo  primo trasporto in ambulanza all’ospedale di Urbino, i carabinieri di
Urbino e di Mercatino Conca.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>